Quadri rubati a Castelvecchio, Ucraina disposta a collaborare: "L'Italia ci dia un segnale"

Lo scorso 23 novembre alla vigilia del summit tra i vertici dell'Ue, l'europarlamentare Lorenzo Fontana aveva spedito una missiva al presidente del Consiglio europeo Donald Tusk chiedendo di sollecitare la restituzione dei dipinti rubati; in queste ore è giusta la risposta

Uno scatto dalla mostra a Kiev fatta con i quadri rubati dal Museo di Castelvecchio

Dopo oltre un anno dalla sera dell'ormai famigerato colpo di Castelvecchio, nel novembre del 2015 quando furono trafugati ben 17 capolavori, tra questi opere di Mantegna, Tintoretto, Rubens, nonché a distanza di mesi dal loro ritrovamento nascosti tra i cespugli nei pressi del fiume Dnestr in Ucraina, ancora non vi sono certezze circa la fase di rientro delle preziosissime tele.

Ma le iniziative non mancano e notizia di queste ore è che il vicesegretario federale della Lega Nord ed europarlamentare Lorenzo Fontana, dopo aver scritto al presidente del Consiglio europeo Donald Tusk, chiedendo di sollecitare all’Ucraina la restituzione dei quadri rubati di Castelvecchio, avrebbe finalmente ricevuto una risposta.

La missiva era stata spedita alla vigilia dell’incontro del 24 novembre scorso tra i vertici dell'Unione Europea e il presidente ucraino Poroshenko. Donald Tusk, nella sua risposta, fatta pervenire per mano del suo consigliere politico Pawel Gras, ha spiegato che “il tema è stato sollevato a margine del summit” e ha precisato: “L’Ucraina ci ha assicurato la sua piena collaborazione in attesa di un segnale dal lato italiano sulla data per la consegna delle opere d’arte”.

In merito l'europarlamentare della Lega Nord Lorenzo Fontana ha espresso tutta la sua soddisfazione, confidando che la situazione possa presto sbloccarsi: “Sono soddisfatto di aver esercitato ulteriori pressioni sul governo Ucraino – ha spiegato Fontana. - Mi auguro che l’aver portato il tema all’attenzione del Consiglio europeo possa essere d’aiuto per arrivare a una più rapida soluzione della questione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Maltempo a Illasi: «Situazione ancora critica, preoccupa il livello del Progno»

  • È di Stallavena il secondo panettone artigianale più buono d'Italia

  • McDonald’s: apre il ristorante di Bussolengo

  • Madre e figlia dirette a Londra arrestate all'aeroporto Catullo dalla polizia

Torna su
VeronaSera è in caricamento