Sette migranti in un vagone di cereali scoperti a Verona Porta Nuova

Sono di nazionalità iraniana, marocchina e afgana e hanno un'età compresa tra i 20 e i 25 anni. Le loro condizioni fisiche sono state verificate e per nessuno è stato necessario il trasporto in ospedale

Vigili del fuoco e polizia aiutano i migranti ad uscire dal vagone merci

Sette migranti di nazionalità iraniana, afgana e marocchina e di età compresa tra i 20 e i 25 anni sono stati soccorsi oggi, 16 maggio, alle 11.30 alla stazione di Verona Porta Nuova. Il gruppetto è stato trovato al binario 12, all'interno di un treno proveniente dalla Serbia e diretto a Poggio Rusco dopo essere transitato da Villa Opicina, in un vagone che trasportava mais. I sanitari del 118, giunti con un'ambulanza e con un'automedica, hanno verificato le condizioni fisiche dei sette iraniani e per nessuno è stato necessario il trasporto in ospedale.
Sul posto anche i vigili del fuoco e gli agenti della polizia ferroviaria di Verona, che hanno aiutato i profughi ad uscire dal vagone.

IL VIDEO DELL'INTERVENTO

I sette migranti sono stati successivamente portati in questura per le identificazioni. Pare che siano entrati in Italia dal confine orientale e proprio uno di loro avrebbe chiamato il 112 per chiedere aiuto. La chiamata è stata poi girata alla Polfer e l'operatore di polizia è rimasto al telefono con il migrante di nazionalità marocchina per circa quaranta minuta prima che il vagone in cui si trovavano i sette stranieri venisse trovato da un operaio di una ditta ferroviaria.

Non è il primo caso simile che capita nel Veronese. A febbraio, dieci migranti sono stati trovati in un carro merci a Verona Porta Vescovo; a gennaio, nove migranti chiusi in un vagone cisterna sono stati salvati a Buttapietra; a dicembre, la polizia ferroviaria veronese nel Quadrante Europa ha trovato quindici migranti in un convoglio.

Potrebbe interessarti

  • Sanità, nascono in Veneto i team di assistenza primaria: «Facilitare l'accesso alle cure»

  • Verona, piante gratis ai cittadini

  • Regione Veneto: bando di incentivazione dei sistemi di accumulo di energia elettrica prodotta da impianti fotovoltaici

  • Cucina: ecco i 10 alimenti da tenere fuori dal frigorifero

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla SR450, tre ragazzi investiti da un'auto: due 20enni morti

  • Stroncata da una malattia durante una vacanza: 17enne muore in Grecia

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 19 al 21 luglio 2019

  • Incidente in moto sull'A22 all'uscita per Affi: un morto e un ferito grave

  • L'imprenditore edile Attilio Lonardi è morto all'età di 57 anni

  • Abusa della figlia più piccola per cinque anni, medico veronese condannato

Torna su
VeronaSera è in caricamento