rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Interviste

Tessera del tifoso? Averla sempre indispensabile

La Questura tramite un comunicato intende fare chiarezza per evitare informazioni distorte

Tessera del tifoso, che confusione. La Questura di Verona, tramite una nota ribadisce la sua importanza: “La recente pronuncia del Consiglio di Stato – si legge nel comunicato -, che ha accolto il ricorso presentato da alcune associazioni di consumatori contro l’ordinanza di archiviazione del T.A.R. del Lazio in tema di obbligo di sottoscrizione di una carta di pagamento/ credito con la tessera del tifoso, non intacca in alcun modo la legittimità della tessera stessa che, infatti, permane come necessaria per andare in trasferta”.

“La sentenza del Consiglio di Stato, in realtà, riguarda soltanto l’aspetto commerciale della Tessera – precisano dalla Questura- e censura in linea di principio, l’inscindibilità tra il rilascio della tessera del tifoso e la sottoscrizione di uno strumento di pagamento bancario. In buona sostanza, il Consiglio di Stato ha sanzionato che la tessera del tifoso rischia di rappresentare una pratica commerciale scorretta in quanto condiziona le scelte economiche dei tifosi i quali sono costretti ad acquisire una carta di credito ricaricabile. Nulla questio circa la legittimità della tessera che, si ricorda, è stata istituita per finalità di prevenzione generale per una maggiore sicurezza negli stadi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tessera del tifoso? Averla sempre indispensabile

VeronaSera è in caricamento