Omosex, un ostacolo difficile da affrontare

I giovani non affrontano la loro omosessualit

Omosex, un ostacolo difficile da affrontare
Caro Direttore,
mi sa spiegare il motivo per il quale  l’omosessualità sia un argomento così difficile da trattare? Conosco un ragazzo che, dopo aver scoperto di essere gay, non è in grado di dirlo alla famiglia per paura di non essere capito e accetato dai genitori. Negli ultimi anni questo argomento è stato trattato in tutte le salse, tuttavia pare che la mentalità non sia cambiata nei confronti di queste che, come noi, sentono il bisogno di una persona con la quale condividere le emozioni più intime.   C’è forse paura di essere discriminati? Le persone omosessuali sono normalissime, non devono essere trattate in modo differente dalle altre! Purtroppo però i pregiudizi sembrano prevalere sulle scelte di vita. Ragazzi e ragazze che cercano di nascondere e talvolta di reprimere le loro tendenze sessuali per non essere additati, per non apparire “diversi” agli occhi della gente...ma dov’è la mentalità aperta di cui tanto si è parlato? La cosa certa è che non si può far vivere una persona nell’ombra semplicemente per l’orientamento sessuale. Trovo giusto che ognuno riesca a manifestare in piena libertà  i propri sentimenti e le proprie emozioni senza che la gente si soffermi su queste inutili e  superflue fissazioni. (F.Z.)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
VeronaSera è in caricamento