Plusvalenze fittizie, processo Chievo bis. Audizione per Campedelli

Il presidente del club gialloblu sarà ascoltato martedì 31 luglio ed è possibile attendersi una nuova sentenza per metà agosto. Solo ieri il deferimento del Chievo era stato giudicato improcedibile

Luca Campedelli (Foto di repertorio)

Nemmeno il tempo di metabolizzare l'esito del primo processo, che è già necessario prepararsi al secondo. Non sembra essere conclusa la vicenda sportivo-giudiziaria del Chievo Verona, deferito insieme al Cesena della procura federale del calcio italiano per il caso delle plusvalenze gonfiate.

Ieri, 25 luglio, è arrivata la sentenza del tribunale federale che ha definito improcedibile il deferimento. Un punto, cioè, a favore del Chievo Verona, che avrebbe rischiato penalizzazioni e addirittura la retrocessione in Serie B in caso di condanna. Per questo il Crotone è particolarmente attento a questa vicenda, perché nel caso in cui il Chievo venisse retrocesso, i calabresi sarebbero ripescati nella massima serie. Il Crotone ha chiesto subito un nuovo processo, mentre il Chievo è rimasto in silenzio.

La procura della federcalcio non è rimasta con le mani in mano e, dopo la sentenza di ieri, ha notificato alle parti in causa la chiusura delle indagini per il cosiddetto processo Chievo bis, riguardante sempre il caso plusvalenze. La notizia della mossa della procura è stata diffusa da Ansa, che ha appreso inoltre la data dell'audizione del presidente del Chievo Verona Luca Campedelli. Il numero uno gialloblu sarà ascoltato martedì prossimo, 31 luglio, ed è possibile attendersi una nuova sentenza per la metà di agosto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Da una lite familiare spuntano 85 mila euro, droga e orologi: un arresto

  • Attualità

    Protesta social contro il Congresso delle Famiglie, #manonellamano

  • Cronaca

    Trovato a vendere cocaina, viene arrestato e si giustifica: «Sono senza lavoro»

  • Cronaca

    Bussolengo: perseguita e minaccia l'ex socio in affari, 63enne arrestato

I più letti della settimana

  • San Giovanni Ilarione, motociclista esce di strada in via Fusa e perde la vita

  • La rapina dell'auto finisce in trageda: resiste ai banditi, viene investita e muore

  • Atterraggio di emergenza a Londra per un Airbus decollato da Verona

  • Minacce di morte e un'auto bruciata a Vigasio: 5 arresti dei carabinieri per tentata estorsione

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 marzo 2019

  • Aveva sbattuto contro un'auto a Isola della Scala, si spegne motociclista

Torna su
VeronaSera è in caricamento