Ubriaco alla guida, senza assicurazione e patente: 20 mila euro di multa

Il 37enne è stato fermato dai carabinieri di Verona nel corso dei controlli per le recenti festività pasquali: l'uomo è stato anche denunciato all'autorità giudiziaria, mentre il veicolo è stato sottoposto a fermo

I carabinieri durante un posto di blocco

Non deve essere stata una Pasqua felice per un cittadino straniero fermato dai carabinieri di Verona nella notte tra lunedì e martedì, il quale dovrà ora pagare una salatissima sanzione per le infrazioni commesse. 
Il 37enne, originario della Costa d'Avorio, ha attirato l’attenzione di un equipaggio della Sezione Radiomobile con il suo "stile di guida". Quando è stato fermato, l'uomo si trovava al volante di una Ford Fiesta in stato di ebbrezza alcolica, senza patente e senza assicurazione. Inevitabile dunque la denuncia all’Autorità Giudiziaria, oltre ad una sanzione di 20mila euro ed il fermo del veicolo.
Nei guai è finito anche il fratello dell’automobilista, intestatario dell’utilitaria, colpevole dell’incauto affidamento del veicolo.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare a Bardolino: «Vado al porto per farla finita», il biglietto trovato dal figlio 

  • Provincia baciata dalla fortuna al SuperEnalotto: vinti oltre 40 mila euro

  • Cardiologia di Verona verso il futuro: impiantato il primo pacemaker invisibile

  • La «protesta silente» che rischia di passare sotto silenzio andata in scena anche a Verona

  • Covid-19: un tampone positivo e un decesso nel Veronese, ma i dati restano positivi

  • 'Ndrangheta a Verona, blitz della polizia: 23 arresti e 3 obblighi di firma

Torna su
VeronaSera è in caricamento