Volotea raddoppia i passeggeri dal Catullo e lancia nuove rotte per il 2017

Nel 2016 la compagnia aerea ha visto incrementare del 50% il numero di viaggiatori rispetto al 2015 e si prepara ad investire per incrementare le mete disponibili dallo scalo aeroportuale scaligero

Volotea, la compagnia aerea che collega città di medie e piccole dimensioni basata a Verona, mette il turbo e taglia un altro importante traguardo: nel 2016 sono stati infatti oltre 450.500 i passeggeri che hanno scelto la low cost per i propri spostamenti da e per il Catullo, con un incremento del +50% rispetto al 2015.

“Concludere l’anno all’insegna del successo è un’ulteriore conferma di come la nostra strategia di collegare tra di loro aeroporti di medie e piccole dimensioni, si sposi perfettamente con le esigenze di viaggio dei nostri passeggeri – afferma Carlos Muñoz, Presidente e Fondatore di Volotea –. Dall’avvio delle nostre attività, ci siamo impegnati per ampliare il nostro network di destinazioni e, a giudicare dai risultati ottenuti, crediamo di essere riusciti a fare breccia nel cuore dei nostri passeggeri. Siamo orgogliosi di aver registrato un’importante crescita presso il Catullo dove, per il 2017, continueremo ad investire incrementando del 31% il numero di rotte disponibili”.

“I risultati ottenuti nel 2016 – conclude Muñoz - ci fanno affrontare con rinnovato entusiasmo il nuovo anno: ci auguriamo di raggiungere presto nuovi traguardi a Verona e nel resto del nostro network. Dal Catullo saremo in vendita nel 2017 con circa 666.500 posti (+10% vs 2016) e opereremo oltre 5.300 voli verso 17 destinazioni.”

Il vettore insieme al management dell’aeroporto di Verona, ha ideato un ventaglio di destinazioni ricchissimo, che prevede 9 collegamenti in Italia (Alghero, Bari, Brindisi, Cagliari, Catania, Napoli, Olbia, Palermo e Lampedusa) e 8 all’estero. Raddoppieranno le destinazioni greche: al volo per Santorini si affiancherà, infatti, anche quello per Mykonos. Novità anche in Spagna con il volo verso Minorca, che porta a 3 le rotte baleariche insieme a Ibiza e Palma di Maiorca. Infine, se da un lato trovano conferma i collegamenti verso Tirana e Chisinau, dall’altro fa capolino il volo alla volta di Cork, primo collegamento Volotea tra Italia e Irlanda.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Cazzano di Tramigna, manifestazione anti accoglienza. "La gente è stufa"

    • Politica

      Referendum autonomia Veneto, Tosi: "14 milioni di euro per esprimere un'opinione"

    • Cronaca

      Spacciava cocaina in centro storico a Verona, finisce agli arresti domiciliari

    • WeekEnd

      Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 28 al 30 luglio

    I più letti della settimana

    • Ferroli, i licenziamenti restano. Fallita anche la mediazione del ministero

    • Stazione di Porta Nuova. Dopo la ristrutturazione, riapre l'area ristorazione

    • Pesche italiane invendute. Confagricoltura: "Molti alberi saranno espiantati"

    • Ferroli, l'azienda non cede sugli esuberi e lo sciopero ad oltranza va avanti

    • Siccità, il Consorzio di Bonifica: "É ora di ripensare l’irrigazione nel veronese"

    • Occupazione, dati positivi. Rotta: "Siamo tra i territori più dinamici d'Italia"

    Torna su
    VeronaSera è in caricamento