Le ricette della tradizione veronese: biscotìni

I dolci fanno parte da sempre della cucina scaligera, che ne vanta diverse tipologie. Ecco quindi come prepara dei biscotti fatti in casa come facevano una volta o almeno una delle varianti utilizzate

A chi non piacevano i biscotti che le nostre mamme e le nostre nonne un tempo ci preparavano? La tradizione culinaria veronese è ricca di dessert ma anche di questi dolci che solitamente vengono mangiati come merenda o come colazione. Naturalmente per preparare i biscotti esistono numerose versioni, tutte diverse tra loro ma altrettanto buone. 

GLI INGREDIENTI: 

  • 200 grammi di burro; 
  • 200 grammi di zucchero; 
  • 150 grammi di farina;
  • 150 grammi di frutta secca a piacere;
  • 1 cucchiaio di farina di mais macinata fine; 
  • 1 uovo;
  • 1 pizzico di cannella;
  • 1/2 bustina di polvere lievitante. 

IL PROCEDIMENTO: Lavorate il burro con lo zucchero e il tuorlo dell'uovo, aggiungete poi le farine setacciate, la frutta secca tritata, la cannella e infine la polvere lievitante. 
Lasciate riposare in frigorigero l'impasto per mezz'ora, quindi sulla spianatoia tirate una sfoglia alta circa un centimetro e ritagliatene delle formine a vostro piacere che disporrete sulla placca del forno coperta con carta da forno. 
Cuocete a 170 °C in forno già caldo per un quarto d'ora. Volendo, prima di infornarli, potete laccare i biscotti con un tuorlo d'uovo. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto "vola" su altre due vetture a Pescantina in un parcheggio: spunta l'ipotesi della rissa

  • Scavalca una siepe e vola sulle auto parcheggiate dall'altro lato nel piazzale

  • Investito da un treno a Balconi di Pescantina: caos e disagi in stazione

  • Nuovo autovelox in Tangenziale Nord, 366 multe nelle prime 12 ore

  • Quaterna fortunata messa a segno in provincia: vinti oltre 50 mila euro

  • Col furgone tampona mezzo pesante in A22, muore giovane veronese

Torna su
VeronaSera è in caricamento