Via Poloni, incendio in una palazzina. Stabile evacuato, in 20 all'ospedale

Sono state portati nei nosocomi di Borgo Trento e Borgo Roma in codice verde. Sul posto, oltre ai mezzi di vigili del fuoco e 118, anche carabinieri, poliziotti e agenti della polizia municipale

(Foto dei vigili del fuoco)

Erano da poco passate le 4 di questa mattina, 1 dicembre, quando un incendio è scoppiato in un appartamento al mezzanino di una palazzina di 5 piani in via Poloni a Verona. Il fumo e le fiamme hanno costretto all'evacuazione dello stabile attraverso le autoscale dei vigili del fuoco. Ventiquattro le persone che hanno avuto bisogno di soccorso medico e quattro hanno rifiutato il trasporto in ospedale. Le altre venti sono state portate negli ospedali di Borgo Trento e Borgo Roma in codice verde, nessuno è stato ricoverato.

A prestare aiuto agli sfollati, oltre ai mezzi del 118, anche carabinieri, poliziotti e agenti della polizia municipale, mentre i pompieri si sono occupati dello spegnimento dell'incendio oltre che dell'evacuazione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ragazze violentate da una coppia veronese: inchiodati dai filmati del cellulare

  • Cronaca

    Ruba 270 euro al titolare e li nasconde nelle mutande: operaio arrestato

  • Politica

    Congresso delle Famiglie, «Nessuna richiesta di revoca del patrocinio»

  • Cronaca

    Suicidio di un imprenditore truffato: Le Iene fanno visita all'avvocato Allegrini

I più letti della settimana

  • San Giovanni Ilarione, motociclista esce di strada in via Fusa e perde la vita

  • Atterraggio di emergenza a Londra per un Airbus decollato da Verona

  • Minacce di morte e un'auto bruciata a Vigasio: 5 arresti dei carabinieri per tentata estorsione

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 marzo 2019

  • Verona fortunata al SuperEnalotto: giocata una schedina da 40 mila euro

  • Aveva sbattuto contro un'auto a Isola della Scala, si spegne motociclista

Torna su
VeronaSera è in caricamento