Verona, paletta e controllo documenti: loro diventano nervosi. Trovati chili di marijuana

Due ragazzi albanesi colti con le mani nel sacco. Nel baule della Ford Fiesta nascondono borsoni con i pacchi confezionati di "erba". Gli agenti ne pesano per quasi 5 chilogrammi. Arrestati e denunciati per spaccio

La droga seqeustrata dalla polizia stradale di Verona Sud

Nuovo controllo della polizia stradale di Verona. E nuovo sequestro di droga. Ormai sembra una costante: paletta, controlli su auto, scoperta della droga, denunce e arresti. Non ha fatto eccezione l'operazione di domenica, quando gli agenti della Sottosezione di Verona Sud hanno proceduto all’arresto di due giovani cittadini albanesi, trovati in possesso di un notevole quantitativo di marijuana.

E' avvenuto intorno alle 12e30, durante un normale controllo. Come in molti altri casi, ad insospettire i poliziotti è stato il comportamento oltremodo nervoso degli occupanti della Ford Focus di colore verde. Immediato, dunque, l’approfondimento sulla vettura. L’intuizione delle divise si è rivelata, ancora una volta, ben indirizzata. Nel baule dell’auto sono stati rinvenuti due borsoni, all’interno dei quali erano celati cinque involucri ovali, avvolti con pellicola trasparente e nastro adesivo da pacchi marrone, al cui interno era nascosta la droga. L’esito del narcotest ha consentito di accertare che la sostanza era marijuana, per un peso di 4 chili e 758,55 grammi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla luce di quanto accertato, i due ragazzi albanesi sono tratti in arresto per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e nella mattinata di martedì è arrivata la convalida e la disposizione degli arresti domiciliari per uno e dell’obbligo di firma per l’altro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sotto le vigne della Valpolicella a Negrar emerge un vero tesoro archeologico

  • Tragico incidente tra scooter e autocarro: morta una donna di 43 anni

  • Indagine nazionale di sieroprevalenza al coronavirus: ecco i Comuni veronesi coinvolti

  • In vigore la nuova ordinanza di Zaia e per la prima volta si parla di sagre e discoteche

  • Via libera a circoli culturali, baite alpini e parchi divertimento: ma quando riapre Gardaland?

  • Scooter si schianta contro il guard rail nella notte: morto il conducente

Torna su
VeronaSera è in caricamento