Superbeton, chiesta modifica all'impianto. Il comitato: "E la delocalizzazione?"

La Provincia ha chiesto osservazioni sul progetto di modifica. Il Comitato Ambiente Montorio: "Ma il processo di delocalizzazione è in atto oppure no?"

Da una parte c'è la vicenda giudiziaria che riprenderà il prossimo 15 giugno. Dall'altra ci sono le incognite del Comitato Ambiente Montorio sul futuro di Superbeton.

Resta ancora in piedi la causa tra la ditta e il comitato, con la prima che ha chiesto un risarcimento danni e ha chiamato in tribunale i rappresentanti del Comitato Ambiente Montorio. A sua volta, il comitato non ha interrotto le sue attività e segue la vicenda sia sul fronte legale sia sugli altri fronti. E uno di questi è capire come cambierà Superbeton.

La Provincia di Verona ha infatti avviato un procedimento per la modifica dell'autorizzazione all'esercizio per una modifica non sostanziale dell'impianto di recupero dei rifiuti inerti non pericolosi della ditta. "Tale progetto ci ha colto di sorpresa visto il dichiarato piano di delocalizzazione - fanno sapere dal Comitato Ambiente Montorio - Anche e soprattutto in considerazione delle significative modifiche strutturali evidenziate dalla ditta nel progetto che pongono in rilievo sulla carta concrete azioni di contenimento degli odori, polveri e rumori. Ma ci interrogano se il processo di delocalizzazione sia o meno effettivamente in atto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto la Provincia ha chiesto anche al comitato di esprimere le proprie osservazioni circa il progetto di modifica presentato da Superbeton e il comitato ha chiesto anche il rendering dell'impianto per valutarne l'impatto paesaggistico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare a Bardolino: «Vado al porto per farla finita», il biglietto trovato dal figlio 

  • Provincia baciata dalla fortuna al SuperEnalotto: vinti oltre 40 mila euro

  • «Alleanza contro Covid-19», i primi frutti delle ricerche fatte a Verona

  • Gardaland annuncia la data della riapertura ufficiale: attrazioni all'aperto tutte disponibili

  • La «protesta silente» che rischia di passare sotto silenzio andata in scena anche a Verona

  • Fatture false per evadere l'Iva, sequestri per 74 milioni ad azienda veronese

Torna su
VeronaSera è in caricamento