Roncolevà, salotto in piazza di Verona ai Veronesi contro i richiedenti asilo

È stato organizzato per lunedì 3 luglio alle 20 nel parcheggio vicino alla struttura che ospita un gruppo di migranti. E intanto continua il presidio permanente

Verona ai Veronesi a Roncolà (Foto Facebook - Verona ai Veronesi)

"Continua il presidio permanente nella frazione di Trevenzuolo", a scriverlo è Alessandro Rancani, portavoce del comitato Verona ai Veronesi che dopo aver protestato per l'arrivo di richiedenti asilo a Buttapietra ora si è spostato nella frazione di Roncolevà a Trevenzuolo dove ieri, 1 luglio, ha trovato alloggio un gruppo di profughi gestiti da una cooperativa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E domani, 3 luglio, alle 20 nel parcheggio vicino alla struttura che ospita il gruppo di migranti, Verona ai Veronesi ha organizzato un incontro con la cittadinanza a cui parteciperanno anche esponenti politici, un "salotto in piazza - come lo ha definito Rancani - con la presenza di amministratori della provincia che stanno difendendo i loro cittadini dall'invasione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in vigore la nuova ordinanza firmata da Zaia: cosa cambia a Verona

  • Coronavirus: a Verona crescono casi positivi e decessi: ricoveri ancora in calo

  • In 24 ore 15 morti positivi al virus nel Veronese: frenano contagi e ricoveri. Veneto: 9.177 casi

  • Tre nuovi morti positivi al coronavirus in Borgo Roma: calo ricoveri in intensiva nel Veronese

  • Covid-19, altri 33 tamponi positivi in provincia di Verona. Aumentano anche i "negativizzati"

  • Covid-19, nuova impennata di casi a Verona, ma prosegue il calo dei ricoveri

Torna su
VeronaSera è in caricamento