Malore sul Corno d'Aquilio, escursionista salvato dal Soccorso alpino di Verona

Si tratta di un uomo residente a Sommacampagna poi portato in ospedale a Trento

Soccorso Alpino - immagine d'archivio

Alle 11.45 circa la Centrale operativa del 118 ha allertato il Soccorso alpino di Verona per intervenire in supporto all'eliambulanza di Trento, per un escursionista che si era sentito male mentre stava percorrendo il sentiero che da Contrada Tommasi porta al Corno d'Aquilio nel Comune di Sant'Anna d'Alfaedo.

L'uomo, residente a Sommacampagna, dopo aver ricevuto le prime cure dal personale medico dell'equipaggio, è stato recuperato con il verricello ed è stato accompagnato all'ospedale Santa Chiara di Trento.

Sul posto era presente una squadra di soccorritori, che hanno poi riaccompagnato a valle la moglie, con cui l'escursionista si trovava quando era stato colto da malore.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Anziani vittime preferite, blitz contro furti e rapine: 2 grossi colpi nel Veronese

  • Incidenti stradali

    Frontale tra auto: una si ribalta, l'altra finisce nel fossato. 5 persone coinvolte

  • Cronaca

    Anziana raggirata in Valdonega, bottino da 100mila euro per il truffatore

  • Incidenti stradali

    S'incastra con l'auto sotto un mezzo pesante, le sue ferite sono gravi

I più letti della settimana

  • I Ferragnez stupiscono ancora: Chiara Ferragni affitta l'intera struttura di Gardaland per il suo compleanno

  • Aereo precipita nell'Adige con 2 persone a bordo: salvate e portate in ospedale

  • Martedì al cinema con tre euro: ecco i film a disposizione questa settimana

  • Pizzikotto pronto ad aprire a Verona: posti di lavoro ancora disponibili

  • Senza patente, 18enne scappa dalla Stradale: multa fino a 35 mila euro

  • Condannato per l'omicidio di sei donne, Gianfranco Stevanin ora sogna di sposarsi

Torna su
VeronaSera è in caricamento