Incidente con il quad a Fumane: ferite due turiste

Si tratta di madre e figlia, la ragazza ha riportato le ferite peggiori

Quad - immagine d'archivio

Si tratta di due turiste tedesche, mamma e figlia, le quali insieme al padre ed all'altro figlio della coppia avevano deciso di sfruttare la domenica soleggiata in Valpolicella per godersi un'uscita in quad. Purtroppo per loro, tuttavia, ad un certo punto, forse a causa di una distrazione della donna, il loro mezzo si è ribaltato ruzzolando per quasi dieci metri verso un campo al di sotto della carreggiata.

Un brutto incidente, dunque, quello avvenuto ieri, domenica 13 ottobre nei pressi di Cavalo in via Torre, quando erano circa le ore 16.30, ma che avrebbe forse potuto avere conseguenze ancor più drammatiche. A parte il grosso spavento, escoriazioni e contusioni, madre e figlia non sarebbero infatti in pericolo di vita. La più "acciaccata" sarebbe la ragazzina, un'adolescente di 12 anni che avrebbe riportato una frattura al braccio. 

Entrambe le vittime dell'incidente sono state prontamente soccorse dagli operatori del Suem 118, dopo che il marito stesso della donna alla guida del quad, aveva dato l'allarme. La madre è stata portata in ambulanza al Polo Confortini di Verona, mentre la ragazzina è stata accompagnata in elicottero. Sul posto, oltre ai soccorritori, sono intervenuti anche i carabinieri per svolgere i rilievi dell'incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dall'8 all'11 novembre 2019

  • Terribile frontale tra auto e camion nella notte: perde la vita un 34enne

  • Signora arrestata per furto di profumi nel centro commerciale "Porte dell’Adige"

  • Accoltellamento a Verona, un uomo in ospedale: caccia agli aggressori

  • Con il dottor Claudio Zorzi dell'ospedale di Negrar l'Ortopedia veronese ai vertici in Italia

  • Operato a Verona, un paziente ringrazia: «Ho finalmente rivisto la luce»

Torna su
VeronaSera è in caricamento