Tragico incidente sulla strada regionale 10, muore un motociclista

Tragico incidente ieri sera intorno alle 22 e mezza nei pressi di Bevilacqua. Coinvolti uno scooter e una moto di grossa cilindrata. Il motociclista è morto sul colpo

Tragico incidente ieri sera intorno alle 22 e mezza nei pressi di Bevilacqua. Sulla strada regionale 10, uno scooter e una moto viaggiavano nella stessa direzione, da Legnago verso Bevilacqua.

Per cause ancora da accertare da parte dei carabinieri, la Suzuki su cui viaggiava l'uomo si è toccata con lo scooter condotto da un giovane marocchino: entrambi i mezzi sono finiti fuori strada ed il 49enne è rimnasto ucciso sul colpo per i gravi traumi riportati. Sono dovuti intervenire i vigili del fuoco per trovare il corpo che era stato sbalzato, a causa dell'urto, a un centinaio di metri dal mezzo. L'altro, un magrebino titolare dello scooter, è stato portato in condizioni gravissime, con diversi traumi all'addome, all'ospedale di Legnago dall'ambulanza di Verona Emergenza.

Inutili i soccorsi dei sanitari del 118 che hanno trasportato l'immigrato in gravissime condizioni all'ospedale di Legnago.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cinque anni di violenza sessuale verso la figlia della ex: arriva la condanna

  • Attualità

    All'aeroporto Catullo aprono nuove tratte in direzione dell'Europa dell'est

  • Cronaca

    Spacciava nel suo appartamento, in via Polesine. Arrestato dai carabinieri

  • Cronaca

    Reagisce male ad un controllo dei carabinieri e ammacca l'auto di pattuglia

I più letti della settimana

  • Legnago, trovata morta la 26enne Alice Signorini, malata di anoressia

  • Incidente a Cerea, a bordo anche minorenni: sono cinque i feriti, uno in prognosi riservata

  • Si è spento il 17enne di Bovolone, ricoverato dopo il tragico incidente a Cerea

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 giugno 2018

  • Uccide l'amante 77enne e inscena il suicidio: 72enne confessa il delitto

  • Malattie autoimmuni e infiammatorie, identificato nuovo approccio terapeutico

Torna su
VeronaSera è in caricamento