Strade e buche, Bassi: "La Statale tra Verona e la Valpolicella è una gruviera"

Mentre sulla Traspolesana si abbassano i limiti di velocità per questioni di sicurezza stradale, sulla Statale 12 Anas dovrebbe aver finalmente stanziato fondi e programmato l'asfaltatura

(Foto di repertorio)

Sulla Transpolesana sono stati abbassati i limiti di velocità per ragioni di sicurezza. La condizione del manto stradale non è ottimale, anzi, in alcuni tratti l'asfalto è talmente rovinato che non lo si può più attraversaro ai 110 chilometri orari, sarebbe un rischio per gli automobilisti. E quindi prima di riasfaltare dove è necessario, Anas ha deciso di ridurre la velocità massima consentita nei punti in cui la carreggiata è in pessime condizioni.

Ma non è migliore l'asfalto di un'altra strada veronese sempre di competenza dell'Anas, vale a dire quel tratto della Statale 12 che da Verona porta alla Valpolicella. In questo caso però pare che Anas abbia già finanziato e programmato l'asfaltatura. Una buona notizia per il consigliere regionale Andrea Bassi, che per quel tratto di strada si è sempre battuto e aveva chiesto un impegno anche ai nuovi parlamentari veronesi.

È un tratto di strada particolare perché suddiviso tra tre diversi gestori - ha spiegato Bassi - Dal casello di Verona Nord all'intersezione con la Strada Regionale 11 è gestita da Veneto Strade, poi fino allo svincolo per Balconi di Pescantina è di competenza di Anas e l'ultimo tratto è gestito dalla Provincia di Verona. Il tratto maggiormente problematico resta quello centrale, che ormai presenta condizioni di pericolosità oltre ai limiti di guardia. Questo trafficatissimo tratto di strada non può più essere oggetto di interventi una tantum e di carattere tamponatorio. Ma ho scritto anche all'assessore regionale De Berti affinché possa intervenire presso Veneto Strade perché anche il tratto di loro competenza, che presenta condizioni sicuramente migliori rispetto al tratto gestito da Anas, inizia a presentare i primi segni di cedimento che potrebbero peggiorare senza interventi celeri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: l'Esu di Verona chiude «aule studio, ristoranti e zone pertinenti»

  • Morto a 53anni sulla A22: forse un colpo di sonno la causa dello schianto

  • Coronavirus. Dopo il chiarimento della Regione, ecco cosa è ammesso a Verona e cosa no

  • Musicista torna in Molise da Verona: «Per il coronavirus, prevenzione bassa»

  • Lessinia e Valpantena, ci sono offerte di lavoro ma sono senza risposta

  • Auto si schianta contro un tir sulla A22: perde la vita un uomo di 53 anni

Torna su
VeronaSera è in caricamento