Accusato di aver abusato di una minorenne dopo averle fornito cocaina: arrestato

I fatti risalirebbero al 2018, la vittima sarebbe una studentessa al tempo minorenne

Immagine d'archivio

Secondo le accuse mosse nei suoi confronti avrebbe indotto all'uso di cocaina una studentessa all'epoca minorenne, sua parente, e ne avrebbe poi abusato in una località isolata nel giugno del 2018. Per questo motivo, secondo quanto riportato dall'Ansa, un uomo 38enne di origini albanesi, già residente ad Arba nella provincia di Pordenone, sarebbe stato arrestato nella mattinata di oggi, sabato 1 febbraio, nei pressi di Brenzone sul Garda.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'arresto sarebbe avvenuto su provvedimento del Gip del Tribunale di Pordenone. All'uomo verrebbero contestati i reati di "violenza privata", "violenza sessuale su minore" e "spaccio di sostanze stupefacenti". L'uomo sarebbe già stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico, per precedenti legati allo spaccio di stupefacenti. L'arrestato, dopo le formalità di rito, sarebbe infine stato associato alla casa circondariale di Verona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ancora un dramma sulle strade: motociclista muore dopo lo scontro con un cervo

  • Sotto le vigne della Valpolicella a Negrar emerge un vero tesoro archeologico

  • Ricercato in tutta Europa, viene scoperto ed arrestato dai carabinieri di Legnago

  • Movida in Erbe a Verona: immagini denuncia sui social (e le webcam registrano tutto)

  • Tragico incidente tra scooter e autocarro: morta una donna di 43 anni

  • Indagine nazionale di sieroprevalenza al coronavirus: ecco i Comuni veronesi coinvolti

Torna su
VeronaSera è in caricamento