"Vita mia che esplodi", a Baronti il premio della critica al Montefiore

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeronaSera

Il veronese Fabio Baronti si è aggiudicato il Premio della Critica al X Premio Internazionale Montefiore con il romanzo "Vita mia che esplodi", edito da Edizioni Augh!. Organizzato dall'Associazione Culturale Pegasus di Cattolica, patrocinato dalla Regione Emilia Romagna e dal Comune di Montefiore Conca, il Premio Montefiore è uno dei maggiori premi popolari italiani. La cerimonia di premiazione si terrà Sabato 26 Settembre presso il prestigioso Teatro Malatesta di Montefiore Conca. Oltre a giovani autori e a case editrici emergenti, partecipano alla competizione grandi marchi editoriali. Il premio è stato più volte menzionato su giornali a tiratura nazionale e su giornali esteri. La cerimonia vedrà la presenza di autorità e sarà ricca di ospiti. Special guest di questa edizione il giornalista e conduttore tv Michele Cucuzza. Vincitrice del Premio Montefiore 2020 è Claudia Provenzano con l’opera "Figli mancati" (Curcio editore). Tra i premiati della giuria l’eurodeputato Marta Vincenzi con il saggio "La promessa della sicurezza", mentre nei premi speciali spicca quello per meriti letterari al Prof. Lodovico Balducci (tra i padri della Geriatria oncologica negli Usa, residente a Tampa in Florida). Questo e molto altro, per una manifestazione letteraria tra le più apprezzate in Italia, che vuole inaugurare con questo happening pubblico una ripartenza post Covid attenendosi a tutte le condizioni di sicurezza previste dalla legge. Baronti con questo suo romanzo attualmente è finalista anche al Premio Giorgione Prunola di Castelfranco Veneto e di recente ha ricevuto la menzione di merito al Premio "La felicità ritrovata" di Riccione.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento