Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Maltempo, Zaia firma lo stato di crisi per i comuni colpiti dal nubifragio

Nel Veronese, danni a infrastrutture, opere pubbliche, abitazioni private ed anche ad imprese industriali e agricole. In soccorso anche volontari della protezione civile di altre province

 

Il presidente della Regione Veneto Luca Zaia firma la dichiarazione dello stato di crisi per il Comune di Verona e per gli altri comuni della provincia scaligera colpiti oggi, 23 agosto, dal maltempo che ha causato danni a infrastrutture, opere pubbliche, abitazioni private ed anche ad imprese industriali e agricole. Danni principalmente provocati dagli allagamenti e dalla caduta degli alberi.

La situazione è costantemente monitorata dalla protezione civile regionale,in stretto collegamento con il sindaco di Verona Federico Sboarina. Tanti i volontari che sono stati fatti affluire nel capoluogo scaligero anche dalle altre province. Ed anche i vigili del fuoco veneziani e rovigotti hanno dato il loro supporto ai colleghi veronesi.

Non si esclude che, una volta constatati i danni provocati dall'ondata di maltempo, il decreto sullo stato di crisi possa essere esteso anche da altri comuni del Veneto, visto che il maltempo dalla provincia di Verona si è poi spostato a quelle di Vicenza e di Padova.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeronaSera è in caricamento