Venerdì, 25 Giugno 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, Zaia: «Dal 3 giugno apriamo le vaccinazioni dai 12 anni in su»

Il presidente del Veneto ha annunciato la novità che scatterà da giovedì e che offrirà la possibilità di prenotare la dose di vaccino fino ai primi di agosto. E saranno coinvolte anche le farmacie

Il mese di giugno si apre con un nuovo aggiornamento sull'emergenza coronavirus in Veneto. Aggiornamento tenuto questa mattina, 1 giugno, dal presidente della Regione Luca Zaia direttamente dalla sede della protezione civile regionale di Marghera.

I primi dati forniti da Zaia sono stati quelli del bollettino Covid delle 8 di oggi: «I positivi al coronavirus trovati nelle ultime 24 sono 106 ed i tamponi eseguiti sono stati 25.915, quindi l'incidenza è dello 0,41%. I ricoverati totali per Covid-19 in Veneto sono 653 e sono così suddivisi: 577 in area non critica e 76 in terapia intensiva. Mentre i pazienti non Covid in terapia intensiva sono 349».

Zaia ha poi proseguito leggendo il report regionale sulla campagna vaccinale anti-Covid: «Ieri abbiamo somministrato 30.892 dosi e abbiamo delle belle performance. Abbiamo vaccinato il 98% degli over 80 e tra prenotati e vaccinati siamo all'87,8% tra i 70-79 anni, all'81% tra i 60-69 anni, al 73% tra i 50-59 anni e al 54% tra i 40-49 anni. In previsione, per questo mese di giugno, dovrebbero arrivarci 1.352.000 dosi di vaccini anti-Covid. E con queste dosi si chiude anche il secondo trimestre di consegna delle forniture. Forniture che in questi sei mesi sono state inferiori del 30% rispetto a quanto ci avevano annunciato».

E dopo aver letto i dati, Zaia ha annunciato: «Dal 3 giugno, la Regione Veneto apre le vaccinazioni anti-Covid a tutti i cittadini che hanno più di 12 anni. La popolazione che dal 3 giugno potrà vaccinarsi va dai 12 ai 39, perché dai 40 anni in su le vaccinazioni sono già aperte. La popolazione dai 12 ai 39 anni è di circa 1.402.000 veneti e tra di loro ci sono già 116mila vaccinati perché rientravano in altre categorie vaccinabili. Quindi nella fascia 12-39 anni restano da vaccinare circa 1.286.000 veneti. Dal 3 giugno, quindi, si potrà prenotare la vaccinazione. Abbiamo riservato una quota di queste vaccinazioni alle farmacie ed ai medici di base. E si potranno prenotare appuntamenti fino al 4 agosto. Sarà, però, difficile trovare un appuntamento prima del 24 giugno».

Si parla di

Video popolari

Coronavirus, Zaia: «Dal 3 giugno apriamo le vaccinazioni dai 12 anni in su»

VeronaSera è in caricamento