Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Metadone, eroina e marijuana in casa, arrestato giovane di Caldiero

La sua attività di spaccio è stata interrotta dai carabinieri di Grezzana

 

I carabinieri di Grezzana hanno arrestato un giovane pregiudicato, trovato in possesso di sostanze stupefacenti.

A mezzogiorno di giovedì scorso, 30 aprile, durante il normale controllo del territorio, i militari hanno notato una macchina in giro per Grezzana e non conoscendo il conducente hanno deciso di controllarlo. Alla guida c'era un ragazzo di Caldiero, che non ha saputo giustificare la sua presenza nel paese della Valpantena portando i carabinieri ad approfondire il controllo.

Visti i precedenti per piccoli reati e l'atteggiamento tenuto dal ragazzo, le verifiche sono state estese sino alla sua abitazione dove sono stati trovati 16 flaconi di metadone, 20 grammi di eroina e 3 grammi di marijuana.

La diversificazione delle sostanze stupefacenti possedute, oltre a 500 euro in contanti ed al materiale per il peso e confezionamento della droga, hanno fatto ritenere che il ragazzo portasse avanti un'attività di spaccio, la quale è stata interrotta dall'arresto dei carabinieri.

L'arresto è stato convalidato ieri mattina, 2 aprile. Il giovane è stato sottoposto all'obbligo di firma giornaliero.

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeronaSera è in caricamento