rotate-mobile
Sabato, 1 Ottobre 2022

Metadone, eroina e marijuana in casa, arrestato giovane di Caldiero

La sua attività di spaccio è stata interrotta dai carabinieri di Grezzana

I carabinieri di Grezzana hanno arrestato un giovane pregiudicato, trovato in possesso di sostanze stupefacenti.

A mezzogiorno di giovedì scorso, 30 aprile, durante il normale controllo del territorio, i militari hanno notato una macchina in giro per Grezzana e non conoscendo il conducente hanno deciso di controllarlo. Alla guida c'era un ragazzo di Caldiero, che non ha saputo giustificare la sua presenza nel paese della Valpantena portando i carabinieri ad approfondire il controllo.

Visti i precedenti per piccoli reati e l'atteggiamento tenuto dal ragazzo, le verifiche sono state estese sino alla sua abitazione dove sono stati trovati 16 flaconi di metadone, 20 grammi di eroina e 3 grammi di marijuana.

La diversificazione delle sostanze stupefacenti possedute, oltre a 500 euro in contanti ed al materiale per il peso e confezionamento della droga, hanno fatto ritenere che il ragazzo portasse avanti un'attività di spaccio, la quale è stata interrotta dall'arresto dei carabinieri.

L'arresto è stato convalidato ieri mattina, 2 aprile. Il giovane è stato sottoposto all'obbligo di firma giornaliero.

Sullo stesso argomento

Video popolari

Metadone, eroina e marijuana in casa, arrestato giovane di Caldiero

VeronaSera è in caricamento