rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
VeronaSera Legnago

Verona, avvistamento Ufo a Legnago? Gli esperti: "Semplici lanterne cinesi"

Sembra essere durato poco il mistero attorno all'avvistamento documento da un residente della frazione di Terranegra. Secondo le analisi fatte dal Centro Ufologico Mediterraneo gli oggetti fotografati non sono null'altro che delle banali lanterne cinesi

A Legnago non è stato avvistato nessun Ufo, almeno stando al parere degli esperti. La segnalazione ha scatenato una lunga serie di commenti e parere, come spesso accade in questi casi. Ma come detto, gli esperti del settore tendono ad escludere qualsiasi fenomeno paranormale, riconducendo il tutto a semplici lanterne cinesi.

“La foto è sicuramente interessante – scrivono dal Centro Ufologico Mediterraneo presieduto da Angelo Carannante – ma a nostro parere ci troviamo davanti ad un lancio di lanterne cinesi. Il nostro team di analisti ed in particolare Angelo Maggioni del C.UFO.M. Liguria sezione Savona ha tratto le seguenti conclusioni. Dall’immagine allegata, possiamo enunciare diversi indizi a favore della tesi sky lantern. È noto che le lanterne sono di norma rosse/arancioni o bianche o, più rare, quelle multicolori. Qui possiamo notare i due colori che le contraddistinguono. Uno è quello più esterno e di color rosso scuro, l’altro è quello interno di colore arancione/giallo chiaro. Essendo stata fotografata dal basso verso l’alto, non notiamo la loto forma caratteristica, che invece si vedrebbe se la foto fosse scattata da un punto di osservazione posto al fianco della lanterna. Nella foto, ripetiamo scattata dal basso verso l’alto, possiamo distinguere i due colori che ne denotano la sagoma della sky lantern e cioè il rosso scuro e l’arancione/giallo chiaro dove è posizionata la fiamma per farla volare e dove quindi c’è la cella di combustibile”.

“Da non sottovalutare il paesaggio che circonda le lanterne – prosegue la nota -. Vedendosi molto bene due lanterne nella foto e soprattutto guardando il posizionamento della seconda e cioè quella che si trova a sinistra della foto è possibile ricavare alcuni dati preziosi. E così, confrontando tetto, albero e altezza possiamo tranquillamente affermare che è stata lanciata poco più distante da quel punto. Infatti, la sky lantern si trova relativamente bassa nella zona che la circonda. Difficile stabilire la quota anche perché bisognerebbe conoscere le dimensioni degli oggetti nel campo visivo e la lunghezza ed altezza di quest’ultimo. Di conseguenza, a meno che e.t. non abbia deciso di far visita a qualcuno in quella casa, la posizione suggerisce un lancio appena avvenuto. Insomma, a meno che e.t. non abbia cambiato (per via della crisi?) il suo mezzo di trasporto, quelle in foto sono lanterne cinesi”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, avvistamento Ufo a Legnago? Gli esperti: "Semplici lanterne cinesi"

VeronaSera è in caricamento