menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trasporto pubblico: potenziato il servizio notturno degli autobus per il weekend

Dal 7 gennaio le linee 90, 91, 94 e 98 di Atv hanno prolungato il servizio notturno fino alle 2.00-2.30, per permettere così, soprattutto ai giovani, di rientrare a casa con i mezzi pubblici anche a tarda notte. Corsi: "La scelta dell’Amministrazione comunale è stata quella di mantenere inalterate le tariffe"

Dal 7 gennaio le linee 90, 91, 94 e 98 del trasporto pubblico urbano ed extraurbano hanno prolungato il servizio notturno fino alle 2.00-2.30, per permettere così, soprattutto ai giovani, di rientrare a casa con i mezzi pubblici anche a tarda notte.

Lo ha annunciato ieri l’assessore alla Mobilità Enrico Corsi, insieme al direttore di Atv Stefano Zaninelli. “Le linee potenziate raggiungono i principali quartieri cittadini – ha detto Corsi – consentendo ai cittadini che nel week end desiderano andare in centro storico, di spostarsi e rientrare a casa senza utilizzare l’auto. Per usufruire del servizio – ricorda l’assessore – basta essere in possesso di un normale biglietto o dell’abbonamento, visto che la scelta dell’Amministrazione comunale è stata quella di mantenere inalterate le tariffe. Si tratta di un servizio innovativo, che ci avvicina sempre più al modello di trasporto pubblico europeo - aggiunge Corsi - grazie ad una azienda, Atv, che non solo produce utili, ma che ha vinto la scommessa di velocizzare e rendere più scorrevole il trasporto pubblico in una città che, và ricordato, è una città storica con caratteristiche problematiche viabilistiche da cui non si può prescindere”.

“Si parte con queste 4 linee in via sperimentale – afferma Zaninelli – ma la prospettiva è di allargare il servizio anche ad altre linee durante il periodo estivo. Di fatto – sottolinea il direttore – Atv garantisce il servizio 21 ore su 24, è presente in città con 160 mezzi, 100 dei quali a metano, per 370 km di linee urbane servite e 4.500 km di linee extraurbane. Inoltre, il recente riconoscimento di maggiori percorrenze per circa 1,2 milioni di chilometri, permetterà ad Amt di elaborare interventi migliorativi su tutta la rete in città e in provincia”.

Queste le linee notturne potenziate il venerdì e il sabato e le zone raggiunte: linea 90: san Michele, Borgo Venezia, Porta Vescovo, Veronetta, Stazione, Stadio, San Massimo, Croce Bianca; linea 91: Borgo Santa Croce, Porta Vescovo, Ospedale Maggiore, Castelvecchio, Santa Lucia, Stazione Porta Nuova; linea 94: Saval, Ospedale Maggiore, Castelvecchio, Stazione, Borgo Roma, Cadidavid; linea 98: Santa Lucia, Stazione Porta Nuova, Piazza Bra, San fermo, Porta Vescovo, Montorio.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento