Utilita Centro storico / Piazza Brà

Verona, smaltimento dell'amianto: contributi comunali per la rimozione delle coperture

Il Comune di Verona ha pubblicato la seconda graduatoria dei beneficiari dei contributi per la realizzazione di interventi per l'eliminazione dei manufatti e delle coperture in amianto

Nell’ambito dell'iniziativa comunale di incentivazione per interventi di rimozione e smaltimento dell'amianto da fabbricati ed edifici residenziali presenti nel territorio di Verona, è stata pubblicata sul sito del Comune la seconda graduatoria degli ammessi all’incentivo.

Delle 19 domande pervenute quelle ammissibili sono risultate essere 18 per un totale di circa 14.600 euro di contributi assegnati. I beneficiari hanno tempo fino al 30 novembre 2015 per ultimare l’intervento e dovranno presentare la richiesta di liquidazione entro il 28 febbraio 2016.

“L’incentivazione di questi interventi - dichiara l’assessore all’Ambiente Enrico Toffali - assicurerà la rimozione dal territorio comunale di circa 1.500 metri quadrati coperture in materiale contenente amianto, intervenendo anche in prossimità di luoghi particolarmente sensibili quali scuole, parchi gioco, ospedali e impianti sportivi.”

La somma complessivamente impegnata nelle diverse fasi dell’iniziativa, grazie ad un finanziamento della Regione Veneto, è stata di 40 mila euro ed ha permesso il finanziamento di complessivi 42 interventi, pari allo smaltimento di circa 6.000 metri quadrati di tettoie o generiche coperture fatte in materiale contenente cemento amianto, oltre a caminelle e canne fumarie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, smaltimento dell'amianto: contributi comunali per la rimozione delle coperture

VeronaSera è in caricamento