Domenica, 24 Ottobre 2021
Salute Centro storico / Piazza Brà

Giornata Internazionale dell'Obesità il 10 ottobre: tante iniziative anche a Verona

Sensibilizzare la cittadinanza sull'importanza di una sana alimentazione. Questo l'obiettivo dell'appuntamento veronese organizzato da Federfarma e Comune di Verona in occasione della Giornata Internazionale dell'obesità

In occasione della Giornata internazionale dell’Obesità, che si terrà il 10 ottobre in tutto il mondo, Federfarma Verona sarà presente anche quest’anno in piazza Bra con il proprio gazebo. Insieme ai farmacisti, i medici del Servizio di nutrizione clinica dell’Azienda ospedaliera universitaria integrata di Verona e i dottori in Scienze Motorie forniranno a tutti informazioni sulla corretta alimentazione e attività fisica.

L’iniziativa è stata presentata il 30 settembre dall’assessore allo Sport Alberto Bozza. Presenti il presidente di Federfarma Marco Bacchini, il referente del progetto Palestre Verona Giorgio Pasetto, la dottoressa Gloria Mazzali del Servizio di dietetica e nutrizione clinica dell’ospedale di Verona, la dottoressa Susanna Morgante del Servizio di promozione della salute dell’Ulss 20 e lo specialista in Scienza della Nutrizione Ottavio Bosello.

“Anche quest’anno – ha detto Bozza - l’intento è quello di sensibilizzare la cittadinanza sull’importanza di un’alimentazione sana ed equilibrata e di un salutare approccio con il proprio fisico, reso possibile dalla combinazione tra una corretta nutrizione e una costante attività fisica”.

Sabato 10 ottobre, dalle 9.30 alle 12.30, un team di volontari specializzati sarà a disposizione dei veronesi per la misurazione gratuita dell’indice di massa corporea (IMC) e per fornire consigli e informazioni su un corretto stile di vita dal punto di vista sia motorio che alimentare.

La giornata di inserisce nella “Settimana della salute veronese”, in programma dal 3 al 10 ottobre, che prevede: dal 3 al 4 ottobre il Congresso Nazionale dei Dottori in Scienze Motorie a Villa dei Cedri, a Colà di Lazise, sul tema “Disfunzioni e algie vertebrali: metodi, tecniche e idee a confronto”; dal 5 al 10 ottobre l’iniziativa “Porte aperte in palestra”: per cinque giornate, i centri motori della rete Palestre Verona consentiranno l’accesso gratuito a tutti coloro che vorranno sperimentare in prima persona le attività previste nelle otto palestre che hanno aderito al progetto (Bernstein di lungadige Attiraglio e di Domegliara, Benessere Globale di via Rovereto e di via Argenta, Don Calabria di via San Marco, Villa dei Cedri di Colà di Lazise, Scienze motorie di via Casorati, In Sport di via Tanaro); il 7 ottobre, alle ore 17, al polo Confortini, la tavola rotonda “L’obesità a Verona”, aperta a tutti i cittadini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata Internazionale dell'Obesità il 10 ottobre: tante iniziative anche a Verona

VeronaSera è in caricamento