Salute Piazza Brà

Acque Veronesi promuove “Giulietta e Romeo Halfmarathon”

Durante la maratona di quest'anno, in programma il 17 febbraio, verrà ridotto al minimo il consumo di plastica e verrà servita la famosa acqua “del sindaco” , quella del rubinetto

Sarà anche quest’anno una “maratona verde” all’insegna del rispetto ambientale.

In occasione della “Giulietta e Romeo Halfmarathon”, gara organizzata in collaborazione con il Comune di Verona, Acque Veronesi e Amia in programma il 17 febbraio, sarà contenuto al massimo l’impatto ambientale. Ai punti ristori verrà infatti ridotto al minimo il consumo di plastica e verrà servita la famosa acqua “del sindaco”, quella del rubinetto insomma, buona sicura e a km 0, che sarà fornita agli atleti da un collegamento alla rete idrica allestito per l’occasione da Acque Veronesi la società del servizio idrico della città. I punti dove sarà possibile dissetarsi saranno posizionati ai km 5, 10, 15 e 19 del percorso. Per l’occasione sarà inoltre distribuito materiale informativo e pubblicazioni con lo scopo di promuovere un uso consapevole delle risorse idriche.

“Siamo lieti di collaborare anche quest’anno con l’organizzazione e daremo la massima fruibilità dell’acqua pubblica a tutti i partecipanti – ha dichiarato il vicepresidente di Acque Veronesi Marco Olivati - l’acqua di Verona, oltre ad essere sicura ed economica, è considerata inoltre fra le migliori d’Italia in termini di qualità e gusto”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acque Veronesi promuove “Giulietta e Romeo Halfmarathon”

VeronaSera è in caricamento