Domenica, 17 Ottobre 2021
Enti Pubblici e Scuole

Saluti dalla Spagna: 35 liceali scaligeri ricevuti a Galapagar

Continuano gli scambi culturali che coinvolgono i giovani studenti veronesi e le altre scuole d'Europa. A metà marzo saranno i ragazzi iberici a venire all'ombra dell'Arena

Verona continua ad essere in prima linea per quanto riguarda gli scambi culturali che coinvolgono studenti scaligeri e di altre nazionalità, confermando l'intensa attività che lega gli istituti della provincia con quelli di tutto il mondo. Dopo le visite di ragazzi dalla Francia e dalla Russia, infatti, è la volta dei giovani veronesi in visita in Spagna.

DA GALAPAGAR - L’istituto "Infanta Elena" di Galapagar, un comune spagnolo di 25.559 abitanti che fa parte della comunità autonoma di Madrid, ha infatti promosso uno scambio con alcuni studenti veronesi. Trentacinque ragazzi della provincia di Verona sono stati ricevuti in municipio dal sindaco e dall’assessore all’istruzione. Ora per gli studenti, ospitati in famiglie spagnole, la visita continua, con la visita al Prado, ad altri storici munumenti e una gita a Segovia. Dal 14 al 20 marzo saranno invece gli studenti spagnoli a venire in visita a Verona, la città potrà quindi ricambiare l'ospitatlità che è stata riservata ai suoi giovani portando i ragazzi iberici a conoscere le meraviglie della provincia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Saluti dalla Spagna: 35 liceali scaligeri ricevuti a Galapagar

VeronaSera è in caricamento