menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al liceo Maffei si inaugurano le nuove aule di via Venier

La ristrutturazione è stata portata a compimento con una spesa complessiva di 246.982,50 euro con i quali sono state ricavate cinque nuove stanze per gli alunni e due blocchi di servizi igenici

Oggi, nella succursale del Liceo Maffei di via Venier, l'assessore all'Istruzione e all'Edilizia scolastica Marco Luciani ha inaugurato gli spazi appena ristrutturati dell'istituto. Erano presenti Giovanni Pontara, dirigente dell'Ufficio Scolastico Provinciale di Verona, per il Liceo Maffei Mauro Murino, dirigente scolastico, per la Provincia di Verona Riccardo Castegini, dirigente Area manutenzione patrimonio edilizio, Maurizio Cason responsabile manutenzione Unità Operativa Est – zona C, Sonia Trevisani responsabile dei lavori.

I COSTI - Su una cifra preventivamente stanziata di euro 300.000, l'importo totale della ristrutturazione è stato di euro 246.982,50 suddiviso in: 165.831,93 euro per lavori; 48.659,58 euro per spese tecniche; 2.469,22 euro per “varie”; 30.021,77 euro per Iva e altri contributi.

LE NUOVE AULE - L'intervento di ristrutturazione della succursale del Liceo Maffei ha avuto lo scopo di rendere agibili gli spazi già presenti al piano seminterrato ma non utilizzabili per scopi didattici. Dopo un completo risanamento dell'area, sono state ricavate cinque nuove aule - dotate di nuovi collegamenti elettrici e di prese dati per l'utilizzo di nuovi sistemi informatici - e due blocchi di servizi igienici.

I lavori all'esterno dell'edificio, finalizzati a migliorare salubrità, funzionalità e sicurezza dei recuperati spazi didattici, hanno compreso una nuova rete di smaltimento delle acque meteoriche e uno spazio piantumato protetto da una staccionata in legno. L'operazione è particolarmente rilevante in quanto ha consentito l'unificazione delle classi del Liceo Maffei in due sole sedi, ottimizzandone la distribuzione e la fruizione. Gli spazi didattici resi disponibili, inoltre, consentiranno di dare risposte concrete ad eventuali future “emergenze aule”.

ASSESSORE LUCIANI - “Con grande entusiasmo prosegue il lavoro intrapreso da questa amministrazione finalizzato a garantire sicurezza e tranquillità agli studenti veronesi, alle loro famiglie e al personale della scuola, nonché ad ottimizzare la fruizione degli spazi riducendo al minimo le sedi succursali degli Istituti. Anche questo progetto è arrivato a compimento e, con grande soddisfazione, possiamo affermare di aver mantenuto gli impegni presi: gli interventi, compiuti nel massimo rispetto dei tempi e delle norme edilizie, permetteranno agli alunni di svolgere la loro attività in ambienti belli, sani, confortevoli e soprattutto sicuri”.

DIRIGENTE DELL'UFFICIO SCOLASTICO PONTARA - “In una società come la nostra, dove i cambiamenti sono sempre più rapidi e importanti, anche la scuola deve adattarsi alla velocità con cui il nostro mondo cresce e si sviluppa. Grazie a questo intervento siamo riusciti a rendere le nuove aule del Maffei un ambiente di apprendimento moderno e all'avanguardia, con strutture e tecnologie di altissimo livello. Volevamo dare ai ragazzi spazi adatti alle loro esigenze e strumenti per una didattica adeguata ai tempi: il modo migliore per avviare al futuro le nuove generazioni”.

DIRIGENTE SCOLASTICO MURINO - “Il nostro obiettivo principale era quello di rendere più confortevole la vita scolastica dei nostri ragazzi. Con questi nuovi spazi siamo riusciti, infatti, a concentrare l'attività didattica in due sole sedi, riportando nelle nuove aule di questa succursale ben cinque classi. In questo modo, non solo abbiamo ottimizzato gli orari di lezione dei nostri studenti aumentando la qualità didattica, ma abbiamo anche economizzato la gestione finanziaria risparmiando numerose risorse. Un ringraziamento alla Provincia e a tutti coloro che, con professionalità e puntualità, in soli quattro mesi hanno reso possibile questo risultato”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento