Eletto il nuovo direttore generale del Comune di Verona: la giunta sceglie Marco Mastrioanni

L'avvocato, già dirigente responsabile dello staff del sindaco, del servizio promozione del lavoro nonché responsabile dell’ufficio Expo e Progetti speciali, succede al dottor Renato Piccoli

Ricambi importanti nell'amministrazione cittadina. La giunta comunale nella seduta odierna ha nominato l’avvocato Marco Mastroianni nuovo direttore generale del Comune di Verona. Succede al dott. Renato Piccoli, che ha concluso ieri il suo incarico. In precedenza l’avvocato Mastroianni ha ricoperto il ruolo di dirigente responsabile dello staff del sindaco, del servizio promozione del lavoro nonché responsabile dell’ufficio Expo e Progetti speciali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Verona un nuovo decesso e altri 35 casi positivi: tutti i Comuni di appartenenza

  • Nel Veronese sono 29 i nuovi casi positivi e 1.808 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

  • Elezioni regionali, suppletive e referendum costituzionale: seggi aperti in Veneto

  • Picchiata dal marito: luna di miele da incubo per una sposa veronese

  • Nuovi 40 casi positivi al virus nel Veronese e 1.987 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

  • Tamponi a studenti e personale scolastico: ecco l'app per le prenotazioni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento