menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centesima vittoria al Bentegodi per il Chievo. "Siamo stati quasi perfetti"

Tutti soddisfatti al termine della partita contro il Pescara e sospiro di sollievo anche per Inglese che si era infortunato in campo. Per lui un trauma non grave

Trauma al rachide cervicale. Questo il bollettino medico comunicato dal Chievo Verona e riguardante l'attaccante Roberto Inglese. Il giocatore ieri, 26 febbraio, è dovuto uscire dal campo poco prima della fine del primo tempo della partita contro il Pescara in seguito ad uno scontro di gioco. Per accertamenti è stato trasportato all'ospedale di Borgo Trento dove sono state escluse complicanze per il ragazzo poi dimesso. Inglese resterà comunque sotto osservazione dello staff medico del Chievo Verona in questi giorni.

Tirato un sospiro di sollievo per Inglese, Maran e i suoi atleti possono godersi la vittoria per 2-0 contro il Pescara e un po' di numeri. Quella di ieri è stata la vittoria numero 100 al Bentegodi del Chievo in Serie A e la vittoria numero 32 di Maran sulla panchina gialloblu. Il mister ha raggiunto Di Carlo al secondo posto in questa classifica, in cui al primo posto c'è ancora saldo Gigi Delneri con 50 successi.

Chievo Verona - Pescara è finita 2-0, e verrebbe da dire ancora. Le due squadre si sono affrontate 4 volte in Serie A e per quattro volte i gialloblu hanno vinto con questo risultato. Magari poter giocare tutte le domeniche contro gli abbruzzesi, che dopo l'iniziale scossa arrivata con il ritorno in panchina di Zeman, non hanno dato seguito al bel gioco espresso contro il Genoa. "La vittoria del Chievo è stata meritata - ha commentato al termine della gara Zeman - Non siamo riusciti a fare il nostro calcio, abbiamo sbagliato tante cose e fatto troppo poco".

In casa Chievo invece i commenti al match sono tutti soddisfatti. "Siamo stati bravi a gestire la partita e a vincere - ha detto l'autore del secondo gol Lucas Castro - Non abbiamo dato spazio ai loro esterni e non abbiamo subito le loro ripartenze. Penso che abbiamo fatto una partita quasi perfetta".

"Sono felice per il gol, ma di più per la vittoria", ha aggiunto l'altro marcatore di giornata Valter Birsa, pronto per la prossima sfida del Chievo a San Siro: "Mi preparerò tutta la settimana per avere la massima condizione per provare ad aiutare la squadra anche contro il Milan". E poi sull'obiettivo della stagione Birsa ha detto: "L'obiettivo rimane la salvezza fino a quando non l'abbiamo raggiunta matematicamente, però noi non ci pensiamo. Noi affrontiamo il campionato partita dopo partita, pensando sempre di poter vincere. Abbiamo dimostrato di essere una squadra che può dare fastidio a tanti e dobbiamo andare avanti così".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento