Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Volley

Verona protagonista alla notte del volley della Fipav: un pensiero a Chiara Ugolini

Il presidente: "Siamo una realtà nuova, con dei soci che hanno voluto mantenere viva la pallavolo di alto livello a Verona"

Volley come protagonista assoluto e un ricordo commosso, in avvio di serata, a Chiara Ugolini. Successo per la Notte del volley veronese organizzata dalla Fipav Verona che ha visto protagonista anche la squadra pronta per la nuova avventura in Superlega. 

Giocatrice e allenatrice di pallavolo la 27enne uccisa a Calmasino: "Chiara non è più tra noi"

Le squadre del territorio sono state presentate al completo di staff e gicoatori. “Il volley a Verona ha una storia importante, - ha detto il presidente Stefano Fanini - che io personalmente ho avuto il piacere di seguire fin dalle origini. Ora, Nasce una nuova società, un nuovo step, un percorso che sento mio con un grande entusiasmo. Siamo una realtà nuova, con dei soci che hanno voluto mantenere viva la pallavolo di alto livello a Verona, e le difficoltà si sono fatte sentire, ma abbiamo voluto portare idee nuove. E adesso, sarà un onore rappresentare in SuperLega il mondo del volley veronese. Giocheremo anche per tutte le realtà del territorio, che sentiamo vicine, e invitiamo tutti a sostenerci, perchè l’entusiasmo della gente ci servirà”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona protagonista alla notte del volley della Fipav: un pensiero a Chiara Ugolini

VeronaSera è in caricamento