rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Volley

Volley, che Natale per Verona: vittoria con Piacenza e si scala la classifica

Un tie break sotto controllo per la squadra di Stoytchev

Due punti d’oro e la possibilità di scalare la classifica. Il Verona Volley batte 3-2 la Gas Sales Bluenergy Piacenza nel recupero della 12esima giornata e si posiziona al momento al decimo posto. 

“Dopo la partita a Monza, ci siamo detti che non possiamo avere paura quando gli altri giocano bene. Questo è cambiato, - ha commentato il tecnico Stoytchev - prima giocando così non riuscivamo a chiudere il set, ora nessuno ha paura di giocare per cercare la vittoria, e questa è la differenza. Il tie break? Siamo entrati lucidi, Brizard non aveva ancora giocato dietro, abbiamo subito preso il pallonetto, facendo un break importante, già al cambio campo si sentiva che potevamo farcela, ho chiesto a Mads di essere deciso ed è stato bravissimo, è questo che voglio vedere”.

Nel primo set l’equilibrio è fino al 10-9 con le squadre a sorpassarsi a vicenda, poi è Piacenza a prendere il comando ma la distanza è ravvicinata (13-14). Il primo allungo è sul 13-16 e Verona non riesce più a recuperare, finale 18-25. Tirato il secondo set, fino al 14-14 è come nel primo un continuo scambio di comando. Stavolta è Verona ad avere la meglio, è suo il 20-17, Piacenza accorcia al 23-22, ma gli ultimi due punti sono di casa: 25-22. Piacenza prende in mano subito le redini della terza frazione di gioco, lo 0-1 è il primo vantaggio e la distanza non fa altro che aumentare (4-9, poi 8-15). Verona non trova soluzioni e il finale è un +10 (15-25). Un avvio ancora senza colpi di scena fino al 6-6, Verona non vuole chiudere così la partita e mette la freccia (11-7) con Piacenza che non riesce più ad agganciare e finisce 25-20. L’energia è nelle mani dei padroni di casa, l’-10 iniziale detta tutto il match, il divario aumenta (6-3), poi diventa 14-9, Piacenza toglie una sola palla match e finisce 15-10. 

Verona Volley – Gas Sales Bluenergy Piacenza 3-2
(18-25, 25-22, 15-25, 25-20; 15-10)
Verona Volley: Aguenier 9, Cortesia 8, Magalini 7, Vieira de Oliveira 0, Asparuhov ne, Mozic 25, Nikolic 1, Jensen 16, Spirito ne, Qafarena 1, Wounembaina ne, Zanotti 0, Donati (L), Bonami (L). All. Stoytchev.
Gas Sales Bluenergy Piacenza: Lagumdzija 28, Recine 9, Catania (L), Stern 1, Brizard 7, Tondo (L) ne, Antonov 0, Rossard 13, Scanferla (L), Cester ne, Pujol ne, Holt 11, Caneschi 5. All: Bernardi.

ARBITRI: Luciani (Chiaravalle) e Piana (Carpi).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, che Natale per Verona: vittoria con Piacenza e si scala la classifica

VeronaSera è in caricamento