rotate-mobile
Volley

Superlega, altri due punti fondamentali per Verona: fra le mura di casa anche Milano va ko

Interminabile quinto set finito 23-21

Altri due punti importantissimi e una imbattibilità che dura dal 31 di ottobre. Il Verona Volley vince 3-2 contro la Powervolley Milano al termine di un quinto set interminabile.

Milano si presenta in campo con autorità (2-5). Un parziale vale il 7-15 e si sfiora anche la doppia cifra di vantaggio (9-18); Il primo set si chiude molto facilmente per gli uomini di Pizza (17-25). Verona risponde allo stesso modo, anche se carbura un po’ più in là. L’avvio è 5-5, i padroni di casa si portano poi sul 13-9, Milano accorcia 14-12, ma le distanze ravvicinate durano poco e Verona si porta in un amen sul 20-12 che diventa 25-15. 

L’equilibrio dura un po’ di più nel terzo set: 2-3 per Milano, poi 6-4 per Verona; Milano prova a sorpassare (10-12), ma è di nuovo parità per il 13-13. Milano sorpassa di nuovo e questa volta in modo definitivo (15-19). Il finale dice 19-25. Spalle al muro Verona parte 4-0, poi Milano risponde allo stesso modo e si azzera tutto (4-4). Verona prova ancora a scappare (14-11), poi è parità 15-15 e di nuovo per il 19-19. Il finale è concitato e dà ragione ai padroni di casa: 25-23. Il quinto set di fatto è infinito. All’inizio è Milano a tenere il vantaggio (5-8), Verona pareggia 9-9 e da quel punto è un continuo botta a risposta che si conclude con la vittoria dei padroni di casa 23-21.

Verona Volley: Aguenier 1, Cortesia 9, Magalini 12, Vieira de Oliveira 0, Asparuhov 3, Mozic 26, Nikolic 0, Jensen 7, Spirito 0, Qafarena 15, Wounembaina ne, Zanotti 5, Donati (L), Bonami (L). All. Stoytchev.
Allianz Milano: Chineyeze 17, Staforini (L), Daldello 0, Romanò 11, Maiocchi 0, Patry 8, Piano 14, Mosca 1, Ishikawa 16, Djokic ne, Porro 0, Jaeschke 25, Pesaresi (L). All.: Piazza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Superlega, altri due punti fondamentali per Verona: fra le mura di casa anche Milano va ko

VeronaSera è in caricamento