rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Volley

Isuzu Cerea, una stagione al penultimo posto in cui non tutto va buttato

La retrocessione in B2 non deve far passare in secondo piano la crescita della formazione veronese, autrice di un buon girone di ritorno

Il penultimo posto nel girone C, la retrocessione in B2 che è diventata ufficiale con qualche giornata di anticipo rispetto alla fine del campionato e un bottino di punti non esaltante. Si potrebbe dire subito che il bilancio della stagione appena terminata dall’Isuzu Cerea sia stato negativo, in realtà ci sono degli spunti e delle riflessioni da fare che rendono il bicchiere un po’ più pieno. I 12 punti conquistati dalla formazione veronese sono il frutto di 5 vittorie e 17 sconfitte. Il girone d’andata e quello di ritorno non hanno avuto paragoni.

Nelle prime 11 gare, infatti, Cerea ha raggranellato appena 4 punti, mentre sono stati il doppio nelle successive 11. La crescita della squadra di coach Valente c’è dunque stata, come lasciato ben presagire dall’ottimo finale di 2021. Dopo settimane difficili, l’Isuzu ha chiuso l’anno con una splendida vittoria in trasferta, il 3-2 in rimonta sul campo dell’Alia Aduna Padova. Esaminando i numeri di queste ragazze, inoltre, si scopre come siano state abituate a disputare spesso il tie-break, concluso in maniera positiva in tre occasioni oltre a quella già citata con Padova.

L’Isuzu ha avuto la meglio sull’US Torri (trasferta), Porto Mantovano (trasferta) e Udine Volley (casa). In quest’ultimo caso, poi, si è trattato di un successo speciale dato che le veronesi sono riuscite a salutare nel migliore dei modi il pubblico di casa. L’unico tie-break sfortunato è stato quello con l’Alia Aduna tra le mura amiche. Vale la pena ricordare, inoltre, lo splendido 3-0 con cui Cerea ha regolato il fanalino di coda Torri.

La penultima piazza è rimasta tale fino all’ultimo, anche se con un pizzico di fortuna in più si poteva scalzare Porto Mantovano dal terzultimo posto (distante soltanto tre lunghezze). È stata comunque un’esperienza formativa e di sicuro valore che ritornerà utile nel corso della prossima stagione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isuzu Cerea, una stagione al penultimo posto in cui non tutto va buttato

VeronaSera è in caricamento