rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Volley

B1: quinta vittoria consecutiva per l’Arena Volley Team, 3-2 contro Noventa

Una partita infinita e piena di inseguimenti e sorpassi, con le padrone di casa che hanno avuto la meglio nel quinto set

Partita di alto livello quella andata di scena tra l'Arena Volley, squadra ben costruita per i piani alti della classifica, e l'Ipag Noventa. Le due compagini non si sono risparmiate, dando vita ad azioni lunghe e spettacolari, che hanno sicuramente divertito il pubblico presente. Alla fine l’hanno spuntata le padrone di casa veronesi che rimangono al secondo posto, a un punto di distanza dalla capolista Nardi Volta. Nel primo set le contendenti giocano sull'equilibrio sino al 10 pari. Ci pensano Morgia e una Pastorello in gran spolvero a costruire il vantaggio noventano (15-12). Morgia conquista il set-ball (24-17), un errore avversario sancisce il 25 a 19 per Noventa. 

Anche nel secondo set, regna l'equilibrio sino al 12 a 11 per le ospiti che, con due punti di Marini, tentano la fuga (14-12). Le noventane, sostenute da Bisoffi e Pastorello, arrivano a condurre sino al 19 a 13. Sembra che il 2 a 0 per l'Ipag sia vicino, ma un errore al servizio e imprecisioni in attacco rimettono in gioco Arena (19-18, 22-22, 23-23). Altro errore al servizio di Noventa (23-24), così le padrone di casa non si lasciano sfuggire l'occasione di vincere il set (25-27). 

Nel terzo parziale, dopo un iniziale svantaggio (0-4), l'Ipag, trascinata da Gomiero, che non perde occasione di mostrare il suo importante valore, impatta sul 9 pari. Marini, a muro, e Gambalonga, in attacco, sanciscono il 12 a 10, vantaggio difeso da Canton (17-15). Sale in cattedra una incontenibile Gomiero, così l'Ipag vola sul 2 a 1 (25-22).  Partono benissimo le noventane con Gambalonga e Gomiero (7-3). Le veronesi, però, non demordono e rimettono in equilibrio la partita (10-10).

L'Ipag è costretta a rincorrere le avversarie che mantengono un mini vantaggio (19-20), ma le veronesi, grazie agli attacchi dei posto quattro, si aggiudicano il parziale, nonostante la resistenza di Gambalonga (20-25).  Il tie break rimane in equilibrio nei primi punti, con Pastorello autrice di due attacchi (4-4), ma Castel D'Azzano si porta presto in vantaggio (7-11). Rientra Morgia, ma le padrone di casa vincono agevolmente 15 a 7. Il tabellino del match:

ARENA VOLLEY TEAM-IPAG NOVENTA 3-2 (19-25, 27-25, 22-25, 25-20, 15-7)

ARENA: Bissoli, Brutti, Cappelli, Ferrari, Guiotto, Hrabar, Lonardi, Muzzolon, Sgarbossa, Tamassia. Liberi: Moschini, Erigozzi. All. Bertolini

NOVENTA: Gomiero, Bisoffi, Pastorello, Montanaro, Gambalonga, Morgia, Dinello, Canton, Marini, Leonardi, Zanchetta, Gallo, Lunardi. All. Gemo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: quinta vittoria consecutiva per l’Arena Volley Team, 3-2 contro Noventa

VeronaSera è in caricamento