rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Volley

B1: prova più che dignitosa dell'Isuzu Cerea che si arrende in casa con Giorgione

Lo 0-3 ha comunque messo in evidenza un buon gioco da parte delle veronesi, soprattutto nei primi due set

L’Isuzu Cerea ce l’ha messa davvero tutta per rendere speciale la partita in casa contro il Duetti Giorgione: il PalaSanvito ha assistito a un match per nulla scontato, nonostante le differenze in classifica, purtroppo le veronesi si sono dovute arrendere in tre set, con i primi due disputati in maniera più che dignitosa dalle ragazze di coach Valente.

Giorgione ha sempre condotto l’incontro, anche se la pressione di Cerea ha costretto le ospiti a commettere degli errori, per loro fortuna ininfluenti ai fini del risultato. Il doppio 25-20 nelle prime due frazioni di gioco è stato la conseguenza di una buona gestione da patte del Duetti, con Cerea che ha provato a rimanere in partita in più di uno scambio.

Lo 0-2 ha demoralizzato la squadra di casa che poi si è arresa molto più velocemente (25-14) nel set finale che ha chiuso definitivamente i giochi. L’Isuzu rimane in questa maniera al penultimo posto in classifica nel girone C della B1 femminile di volley, con 4 punti all’attivo. Fra una settimana bisognerà farsi trovare pronti per l’atteso derby veronese contro la vicecapolista Arena Volley Team. Il tabellino del match:

ISUZU CEREA-DUETTI GIORGIONE 0-3 (20-25, 20-25, 14-25)

Giorgione: De Bortoli 14, Fornasier 14, Ravazzolo 9, Poser 8, Gogna 7, Green 3, Bateman, Fantini, Massarotto, Valente, Facchinato, Ganzer, Moretto, Morra (L). All. Carotta. 

Cerea: Coscia, Ferrarini, Boso, Bovolenta, Tollini, Alberti, Furlani, Gabrielli, Scaccia, Bersani. Liberi: Possenti, Macaccaro. All. Valente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: prova più che dignitosa dell'Isuzu Cerea che si arrende in casa con Giorgione

VeronaSera è in caricamento