rotate-mobile
Volley

B1: l'Isuzu Cerea sfiora il tie-break nel recupero contro l'Imoco San Donà

Le veronesi hanno lottato e mostrato ottimi progressi ieri sera, purtroppo le panterine si sono imposte con un beffardo 3-1

È andato in scena ieri sera il turno infrasettimanale tra Isuzu Cerea e Imoco San Donà per il recupero dell’undicesima giornata rimandata a causa di alcuni casi covid nelle file delle panterine. Queste ultime si sono imposte sulle padrone di casa veronesi con un 3-1 non semplice, ma prezioso per la loro classifica. L’Isuzu rimane così ferma a quota 7 punti, al penultimo posto del girone C della B1 femminile di volley. Stefano Gregoris recupera Capitan Trampus dall’influenza, ma parte ancora con la giovane Adigwe opposta a Bagnoli al palleggio, Giacomello e Pagliuca schiacciatrici, Bardaro Libero.

Le veronesi rispondono con Scaccia al palleggio opposta a Boso, Tollini e Coscia al centro, Ferrarini e Gabriella schiacciatrici, Bovolenta Libero. Il primo set parte in equilibrio, ma Giacomello riesce a passare con continuità e a conquistare i break vincenti che non mettono mai in discussione la conquista del parziale per le ospiti (16-25). Il secondo parziale è una vera e propria maratona: nessuna delle due squadre vuole cedere alle avversarie e il punteggio rimane sempre in equilibrio.

Solo un ace di Adigwe ed un muro vincente di Guzin riescono a chiudere sempre in favore delle panterine con un incredibile 31-29. Nel terzo set è sempre Cerea a condurre, con tutte le attaccanti in gran spolvero, tra cui la ex di turno Boso che ha messo in seria difficoltà le sue ex compagne con cui ha conquistato l’ultimo scudetto Under 19 (25-21).

La quarta frazione di gioco sembra volgere a favore delle padrone di casa che conquistano subito il vantaggio (14-9), ma il buon gioco di tutte le attaccanti di San Donà ben orchestrate da un ottima Bagnoli permette alle panterine di portarsi in vantaggio (16-17) e di aggiudicarsi l’ultimo e fondamentale parziale chiudendo l’incontro (1-3 definitivo). Il tabellino del match:

Isuzu Cerea-Imoco San Donà 1-3 (16-25, 29-31, 25-21, 20-25)

CEREA: Coscia 8, Ferrarini 16,Boso 12,Tollini (K) 8, Alberti n.e.,Furlani, Possenti n.e , Gabriella 22, Scaccia 2, Bovolenta (L), Bersani n.e. All. Valente

IMOCO: Bagnoli 1, Pagliuca 11, Soffiato , Giacomello 20, Bardaro A. (L), Stellati n.e, Alessi n.e., Rizzi Guzin 17, Marchetto n.e., Zorzetto (K) n.e., Adigwe 19, Munarini 12, Trampus n.e. All. Gregoris

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: l'Isuzu Cerea sfiora il tie-break nel recupero contro l'Imoco San Donà

VeronaSera è in caricamento