menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Volley, la Marmi Lanza studia vendetta sulla Yoga Forl

Volley, la Marmi Lanza studia vendetta sulla Yoga Forl

Volley, la Marmi Lanza studia vendetta sulla Yoga Forl

Due anni fa i romagnoli compromisero l'accesso diretto alla A1. Il rientro di Bolla slitta ad agosto

Dopo l'impresa vittoriosa con Trento, campione del mondo in carica e salda in testa alla classifica della massima serie di Volley, la Marmi Lanza di coach Bruno Bagnoli attende al PalaOlimpia la Yoga Forlì, fanalino di coda di A1. Il prossimo match di domenica 13 marzo si prevede tutto in discesa per i gialloblù che già intravedono la luce dei playoff. Lasko e compagni preparano il proverbiale "piatto freddo della vendetta" contro i romagnoli, con i quali il conto è aperto fin dal match di due anni fa in cui il Forlì eliminò la Marmi Lanza nel girone all'italiana dei ployoff per l'accesso alla A1. In quel frangente, una prova sottotono avrebbe compromesso l'intera stagione dei veronesi condannandoli ad un ennesimo anno nella serie minore se non si fosse presentato l'evento fortuito del ripescaggio. Domenica sera, alle 18, avverrà quindi la resa dei conti. Gli arbitri designati per la partita in casa sono Francesco Piersanti e Umberto Ravallese.

Intanto, dallo spogliatoio, arrivano notizie sul recupero dello schiacciatore Matteo Bolla, infortunato al crociato anteriore, al collaterale e al menisco mediale del ginocchio sinistro in seguito a una ricaduta di attacco. “Ammetto che mi manca molto il campo, i miei compagni di squadra li vedo tutti i giorni, ma non poter essere stato con loro a Trento è stato un vero dispiacere- ha ammesso ieri Bolla dopo le terapie al Centro Bernstein di riabilitazione-. Lavoro duro per lasciare le stampelle alla fine di questo mese e poi continuare il lavoro per rientrare in campo. Io mi sento bene e ogni giorno mi impegno per far si che il mio decorso sia positivo”. Il responsabile del Centro, Giorgio Pasetto, ha spiegato: “In accordo con lo staff sanitario della società, Matteo verrà al Bernstein tutti i giorni per seguire un programma personalizzato, orientativamente potrà rientrare per agosto, proprio all’inizio della prossima stagione”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento