Mercoledì, 23 Giugno 2021
Sport San Michele / Via Montelungo

Niente da segnalare nel recupero col Gubbio, Virtus Verona sconfitta

I veronesi hanno giocato l'ultimo quarto d'ora del match con gli umbri, sospeso a causa dell'infortunio dell'arbitro, ma il risultato non è cambiato: 0-1 per il Gubbio

Virtus Verona e Gubbio si riscaldano prima del recupero del match (Foto Facebook - Virtus Verona)

La Virtus Verona deve ancora rinviare l'appuntamento con la prima vittoria del 2020. Questo mese di gennaio si chiude con un punto guadagnato in quattro partite, mentre domenica prossima, 2 febbraio, il secondo mese del nuovo anno si aprirà con la sfida del Nereo Rocco di Trieste contro la Triestina.

Ieri, 29 gennaio, la Virtus Verona ha recuperato la sfida con il Gubbio, rinviata a causa dell'infortunio dell'arbitro quando mancavano 12 minuti più recupero al fischio finale. Il match è ripreso da dove si era interrotto, con un calcio di punizione per gli eugubini, i quali erano in vantaggio per 0-1 grazie ad una rete di Juanito Gomez. Alla fine, Virtus Verona e Gubbio hanno giocato per circa un quarto d'ora ieri, senza che accadesse nulla di rilevante. Hanno vinto gli ospiti, che con questi tre punti si allontanano dalla zona retrocessione, mentre la Virtus Verona è scivolata nella seconda metà della classifica, dopo un girone di andata di altissimo livello.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente da segnalare nel recupero col Gubbio, Virtus Verona sconfitta

VeronaSera è in caricamento