rotate-mobile
Sport Zai / Via Belgio

Setti risponde ai dubbi dei tifosi. Video messaggio del presidente dell'Hellas

I casi Toni, Albertazzi e Pazzini, gli investimenti nel club e la fiducia al tecnico Fabio Pecchia. Maurizio Setti ha replicato ai tanti messaggi ricevuti dai supporter gialloblu

Ci possiamo meritare e possiamo rimanere in Serie A.

Si conclude così dopo un lungo discorso durato quasi un'ora il video con cui il presidente dell'Hellas Maurizio Setti ha risposto alle tantissime e-mail giunte all'indirizzo presidenteonline@hellasverona.it. I messaggi ricevuti sono stati davvero tanti e Setti ha deciso di raggrupparli per tematiche, cercando così di rispondere a tutti i dubbi dei tifosi.

Il video messaggio del presidente dell'Hellas parte da sei anni fa e alla decisione di prendere la guida della società. "Quando sono arrivato non c'era una società e si cercava una persona che facesse calcio per passione e penso che il cammino del Verona in questi anni sia stato trionfale", ha detto Setti ripercorrendo le passate stagioni gialloblu. Alcuni tifosi hanno però evidenziato un calo degli investimenti e il presidente ha risposto sottolineando l'importanza del dare stabilità economica al club e di fare attenzione alle sue reali possibilità.

Sui nomi di tre giocatori si sono poi concentrate alcuni messaggi dei tifosi: Toni, Albertazzi e Pazzini. Toni è stato elogiato da Setti che avrebbe insistito per farlo rimanere, ma è stato l'ex giocatore a volersi allontanare. Non corretto invece è stato il comportamento di Albertazzi, a detta del presidente dell'Hellas. Su Pazzini invece il discorso è diverso. Nell'anno di B, la squadra è stata costruita attorno all'attaccante mentre quest'anno in Serie A è stato messo allo stesso livello degli altri della rosa, ha raccontato Setti. La scelta di andare al Levante è stata motivata dalla voglia del giocatore di giocare di più. 

E infine Maurizio Setti ha ribadito la propria fiducia per il tecnico Fabio Pecchia e ha chiesto ai tifosi e alla città di remare tutti verso la medemisa direzione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Setti risponde ai dubbi dei tifosi. Video messaggio del presidente dell'Hellas

VeronaSera è in caricamento