Giovedì, 28 Ottobre 2021
Sport San Zeno / Viale Colonnello Galliano

Viareggio Cup. Fiorentina battuta e l'Hellas è in finale, Pavanel: "Vogliamo la Coppa" - Video

In svantaggio dopo 8' per uno svarione della difesa, i giovani gialloblu non si rassegnano ma bensì si rimboccano le maniche e rimontano grazie alle reti di Fares e Cappelluzzo su calcio di rigore

Sarà Inter-Verona la finale del Viareggio Cup 2015 e si giocherà lunedì 16 febbraio, alle ore 15, all'Arena Garibaldi di Pisa. Impresa storica del Verona, che batte la Fiorentina e vola alla sua prima finale nel prestigioso torneo giovanile.
Tutto sembra mettersi male all’8’, quando la difesa sbaglia, Minelli ne approfitta e segna la prima rete del torneo a Gollini. Ma il cuore del Verona è grande così, la reazione arriva e Fares trova il pareggio. La partita cambia ancora al 21’, quando Cappelluzzo realizza un netto di rigore (espulso Gigli). E’ una battaglia, le due squadre non si risparmiano, anche il Verona resta in 10 per l’espulsione di Sall. Alla fine sono i gialloblù ad esultare.

"Noi in finale? E’ stata una giornata incredibile. - afferma sul sito della società scaligera l'allenatore Pavanel - Non ho parole, ma credo che sia un risultato meritato. Siamo cresciuti tanto dalla prima partita del campionato Primavera a Pescara. I miei ragazzi sono stati bravissimi, eccezionali. La squadra ha reagito ad un errore che avrebbe ammazzare un toro, non si è scomposta e ha fatto il gol del pari, ha trovato il vantaggio e ha gestito bene la partita. Qualcosa ha trovato anche la Fiorentina, con tiri abbastanza velleitari, ma noi abbiamo avuto l’occasione di chiuderla 3-1. Un commento su Fares e Cappelluzzo? È una coppia forte. Fares ha giocato da Fares: ha fatto scelte giuste, facendo molti dribbling e ha trovato la rete, era incontenibile. Con un Fares così, e un Cappelluzzo in gran forma, siamo molto pericolosi. La nostra arma segreta è Speri, che può defilarsi e giocare sottopunta. Io e Calvetti abbiamo un sogno, quello di andare sotto la curva con la Coppa. Indipendentemente da come vada la finale, ho una richiesta: mi piacerebbe che la mia squadra andasse sotto la curva a ricevere il giusto tributo dalla città, credo che sarebbe molto bello e molto giusto". 

FIORENTINA-HELLAS VERONA 1-2
Marcatori: 8' pt Minelli, 16' pt Fares, 21' pt Cappelluzzo (rig.)

FIORENTINA (4-3-3): Bardini; Bagadur, Mancini (dal 42' st Peralta), Gigli, Zanon; Bangu, Petriccione, Diakhatè; Bandinelli (dal 10' st Sanna), Gondo (dal 31' st Dabro), Minelli. A disposizione: Pagnini, Bertolacci, Masciangelo, Berardi, Boccardi, Bitunjac, De Poli, Ansini, Chiesa, Panini. All.: Guidi.

HELLAS VERONA (4-4-2): Gollini; Boateng, Rossi, Boni, Tentardini; Bearzotti (dal 45' st Gilli), Sall, Guglielmelli (dal 43' st Moretto), Speri (dal 15' st Checchin); Fares, Cappelluzzo (dal 25' st Miketic). A disposizione: Ferrari, Perini, Riccardi, Ocelka, Dagnoni, Piccinini. Allenatore: Pavanel.

Arbitro: Guccini di Albano Laziale.
Assistenti: Gentilini e Tamburini.

NOTE. Espulsi: Gigli al 20' pt, Sall all'11'st. Ammoniti: Minelli, Bagadur, Guglielmelli, Gondo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viareggio Cup. Fiorentina battuta e l'Hellas è in finale, Pavanel: "Vogliamo la Coppa" - Video

VeronaSera è in caricamento