Verona, volley: la Calzedonia cede a Macerata per 0-3, scaligeri in lista per i Play Off 5° posto

Eliminati nei quarti nella corsa allo scudetto dai primi in classifica di Regular Season: la prima gara, in trasferta, vedrà gli scaligeri impegnati sul campo di Ravenna domenica 6 aprile; il ritorno al PalaOlimpia domenica 13 aprile

Foto Bluvolley.it

Gara 2 tra le mura amiche del PalaOlimpia non sorride alla Calzedonia Verona, superata dalla Cucine Lube Banca Marche Macerata per 0-3 (18-25, 18-25, 13-25). L’opposto Ivan Zaytsev nominato dalla stampa Mvp del match e top scorer di gara con 17 punti, di cui 2 ace – 78% di positività in attacco. Boninfante e compagni, eliminati quarti nella corsa ai Play Off Scudetto UnipolSai dai primi in classifica di Regular Season, avranno la possibilità di rifarsi nei Play Off per il quinto posto: la prima gara, in trasferta, vedrà infatti gli scaligeri impegnati sul campo di Ravenna domenica 6 aprile; il ritorno si giocherà invece al PalaOlimpia domenica 13 aprile. Giani ha schierato in campo Boninfante in cabina di regia in diagonale con Bellei, Ter Horst-White schiacciatori, Zingel-Anzani al centro, Pesaresi libero. Da evidenziare l’esordio come titolare tra le mura casalinghe per l’opposto Giacomo Bellei, in sostituzione allo sloveno Mitja Gasparini, inizialmente in panchina a causa di una contusione alla mano destra. Giuliani ha optato per il sestetto titolare con Baranowicz palleggiatore, Zaytsev opposto, Kovar-Parodi schiacciatori, Stankovic-Podrascanin al centro, Henno libero.

IL MATCH - Nel primo set Macerata si porta avanti fino allo 0-4. Il divario di punteggio cresce, la Calzedonia cerca la rimonta: Ter Horst in attacco trova il 9-14 e 10-14, Zingel dal centro l’11-15. La Lube allunga con Zaytsev in banda (6 i punti nel primo parziale) e Stankovic dal centro (12-19). I biancorossi archiviano il primo set con 7 lunghezze di vantaggio (18-25). Lotta ad armi pari nel secondo set; Gasparini (top scorer di parziale – 5 punti) trova spazio in campo al posto di Bellei. La Calzedonia rimane attaccata all’avversario, con determinazione. Il time out tecnico scatta sull’11-12. Macerata riconquista terreno: Ter Horst e Kovacevic siglano il 12esimo e 13esimo punto scaligero, i biancorossi sono a quota 19. La Calzedonia si porta a meno cinque con Gasparini vincente da posto due (17-22). Zaytsev chiude 18-25. La Calzedonia si trova a subire uno 0-5 nelle prime battute di terzo set; con il contributo dei centrali gialloblù Zingel e Anzani la formazione veronese si porta sul 5-8. La distanza viene mantenuta fino al 10-13. Con Zaytsev esplosivo la Lube cresce ancora (10-16). Il match finisce 13-25.

RISULTATI - Calzedonia Verona-Cucine Lube Banca Marche Macerata 0-3 (18-25, 18-25, 13-25); Casa Modena-Diatec Trentino 3-1 (25-18, 25-20, 21-25, 27-25); Altotevere Città di Castello-Copra Elior Piacenza 0-3 (20-25, 22-25, 21-25); Bre Lannutti Cuneo-Sir Safety Perugia 1-3 (20-25, 25-17, 20-25, 21-25)

PROSSIMO TURNO 06/04/2014 ORE 18 - Cucine Lube Banca Marche Macerata-Casa Modena Ore 17e30 Diretta Rai Sport 1; Copra Elior Piacenza-Sir Safety Perugia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus: 11 nuovi casi in Veneto e l'ospedale di Borgo Trento torna ad avere ricoverati

  • Coronavirus, crescono contagi a Verona. Una nuova vittima in Veneto

  • A4, morto per un malore in terza corsia: scontri pericolosi evitati grazie ad un'auto e un tir

  • La montagna vicino Verona: 5 fantastiche escursioni a due passi dalla città dell'amore

  • Ancora un violento temporale e forte vento nella notte su Verona e provincia

  • Coronavirus, un nuovo morto in Veneto e purtroppo è veronese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento