Verona è vice campione mondiale di Hip Hop, gli atleti premiati anche in Comune

«Vi ringrazio a nome della cittadinanza, per aver portato i colori gialloblu della nostra città nel mondo», ha affermato l’assessore allo Sport Filippo Rando dopo la consegna della medaglia

La squadra veronese vice campione mondiale di Hip Hop

Si aspettavano i complimenti e la stratta di mano, ma la medaglia del Comune è stata davvero una sorpresa. D’altronde, il titolo di vicecampioni del mondo è un traguardo che non si raggiunge tutti i giorni. Ecco perché la giovane squadra di Hip Hop della scuola Centro Danza di Verona è stata accolta ieri in municipio dall’assessore allo Sport Filippo Rando, che ha voluto complimentarsi personalmente con gli atleti e le loro insegnanti.

I tredici ragazzi, tra i 12 e 14 anni, soprattutto femmine ma anche qualche maschietto, sono infatti reduci dai loro primi campionati del mondo di Hip Hop categoria juniores, tenutisi in Croazia a fine maggio. Una settimana di gare e selezioni che si è conclusa con l’inaspettato podio, visto l’altissimo numero di squadre che hanno partecipato da tutto il mondo e il livello di preparazione degli avversari.

Il successo di questa spedizione in Croazia, ha radici nel primo posto ottenuto al campionato italiano del 2018 grazie al quale hanno ottenuto il pass per accedere alla competizione mondiale. «Vi ringrazio a nome della cittadinanza, per aver portato i colori gialloblu della nostra città nel mondo. - ha affermato l’assessore Rando - Siete un esempio positivo di determinazione, passione e sacrificio, sono certo che la strada del vostro successo è ancora lunga».

La squadra di Hip Hop era accompagnata dalla direttrice della scuola e dalle insegnanti, rispettivamente Elisa e Sara Gregori e Barbara Mariano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La vera storia di Santa Lucia, secondo la leggenda nata a Verona

  • "Strage di Santa Lucia" a Sommacampagna: il disastro aereo in località Poiane

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • Nasce il nuovo polo logistico del Gruppo Veronesi: 200 i lavoratori impiegati

  • Autovelox e telelaser, le strade di Verona controllate dalla polizia locale

Torna su
VeronaSera è in caricamento