Sport San Massimo / Via Reginaldo Pole

Karate, atleti veronesi artefici del trionfo veneto al Grand Prix Nazionale

La squadra veneta ha fatto il pieno di medaglie d'oro anche grazie a Greta Ferraris e Marta Aliprandi della A.S.D. Scaligera e a Francesco Celona ed Elena Antonioli della Azato Mushin Kai Zevio A.S.D.

La squadra veneta al Grand Prix Nazionale della Federazione Italiana Karate

Veneto piglia tutto al Grand Prix Nazionale d'Emilia Romagna della Fik (Federazione Italiana Karate) a Cervia con un pieno di medaglie d'oro. Nel trofeo delle regioni, gli atleti veneti hanno lasciato solo le briciole agli avversari in una competizione a cui hanno partecipato sessanta squadre giunte da tutto lo stivale.

Ottima la prestazione degli atleti veronesi che hanno contribuito all'impresa, Greta Ferraris, Marta Aliprandi (A.S.D. Scaligera) e Francesco Celona (Azato Mushin Kai Zevio A.S.D.) nel kumite, Elena Antonioli sempre del Mushin Kai di Zevio nel kumite e nel kata.

Due giorni di gara con ottocento partecipanti dove gli atleti del Veneto hanno vinto il prestigioso trofeo nelle due specialità, kumite e kata. Nel kata, hanno conquistato cinque ori a squadre su sei categorie e nel kumite si sono portati a casa quattro ori su sei categorie; per la gioia del presidente regionale Stefano Savorgnan, fiero di aver consolidato una squadra affiatata di tecnici e atleti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Karate, atleti veronesi artefici del trionfo veneto al Grand Prix Nazionale

VeronaSera è in caricamento