rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Sport San Massimo / Via Reginaldo Pole

Karate, atleti veronesi artefici del trionfo veneto al Grand Prix Nazionale

La squadra veneta ha fatto il pieno di medaglie d'oro anche grazie a Greta Ferraris e Marta Aliprandi della A.S.D. Scaligera e a Francesco Celona ed Elena Antonioli della Azato Mushin Kai Zevio A.S.D.

Veneto piglia tutto al Grand Prix Nazionale d'Emilia Romagna della Fik (Federazione Italiana Karate) a Cervia con un pieno di medaglie d'oro. Nel trofeo delle regioni, gli atleti veneti hanno lasciato solo le briciole agli avversari in una competizione a cui hanno partecipato sessanta squadre giunte da tutto lo stivale.

Ottima la prestazione degli atleti veronesi che hanno contribuito all'impresa, Greta Ferraris, Marta Aliprandi (A.S.D. Scaligera) e Francesco Celona (Azato Mushin Kai Zevio A.S.D.) nel kumite, Elena Antonioli sempre del Mushin Kai di Zevio nel kumite e nel kata.

Due giorni di gara con ottocento partecipanti dove gli atleti del Veneto hanno vinto il prestigioso trofeo nelle due specialità, kumite e kata. Nel kata, hanno conquistato cinque ori a squadre su sei categorie e nel kumite si sono portati a casa quattro ori su sei categorie; per la gioia del presidente regionale Stefano Savorgnan, fiero di aver consolidato una squadra affiatata di tecnici e atleti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Karate, atleti veronesi artefici del trionfo veneto al Grand Prix Nazionale

VeronaSera è in caricamento