Sport Zai / Via Belgio

Verona, ultima stagione in B da incorniciare: Mandorlini manca di un soffio la "Panchina d'argento"

Il commento dopo la premiazione a Coverciano del primo classificato, Eusebio Di Francesco, mister del Sassuolo: "Rispecchia l'andamento del campionato passato. Per questo credo che abbia meritato di vincere, l'anno scorso hanno fatto davvero bene"

Andrea Mandorlini secondo alla "Panchina d'argento". Il prestigioso riconoscimento, assegnato al miglior allenatore della Serie B 2012-13, è stato consegnato lunedì 3 marzo, presso il Centro tecnico di Coverciano, all'allenatore del Sassuolo, Eusebio di Francesco. Al terzo posto si è classificato Davide Nicola, in una graduatoria decisa dai voti degli stessi allenatori. E' un bellissimo premio a testimonianza dell'ottimo campionato disputato dai gialloblù nel campionato scorso, terminato con la splendida promozione in Serie A grazie al lavoro determinante dell'allenatore e del suo staff.

"Sono davvero molto contento - ha psiegato Mandorlini dopo la pemiazione - sono arrivato secondo solo per pochi voti, forse un paio, quindi bene così. Si tratta di un premio di grande valore, che rispecchia l'andamento del campionato della stagione passata. Per questo credo che Di Francesco abbia meritato di vincere, l'anno scorso hanno fatto davvero bene. Per quanto mi riguarda, però, sono veramente felice del campionato che sta facendo il Verona in Serie A e dei 40 punti già raggiunti in sole 26 giornate. Panchina d'oro? Penso che Conte non solo abbia strameritato quella di quest'anno ma che ne vincerà ancora molte perchè è veramente bravo e preparato".

All'evento, anticipato dall'incontro di aggiornamento per gli allenatori di Serie A e B, hanno partecipato anche Carlo Ancelotti e Luciano Spalletti, rispettivamente sulla panchina di Real Madrid e Zenit San Pietroburgo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, ultima stagione in B da incorniciare: Mandorlini manca di un soffio la "Panchina d'argento"

VeronaSera è in caricamento