menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Andreas Ivanschitz del Levante (Foto web)

Andreas Ivanschitz del Levante (Foto web)

Verona, l'Hellas cede il passo al Levante: a Valencia finisce 1-2

Gialloblù alla seconda grande prova della pre-season. La trasferta spagnola delude per il risultato ma non per il gioco espresso. Ancora in gol Luca Toni. Punizione decisiva di Ivanschitz

Toni non è bastato a regalare all'Hellas la sua seconda importante amichevole della pre-season. Dopo la vittoria con il Feyenoord a Trento, i gialloblù si son dovuti arrendere alla migliore forma fisica del Levante. Termina infatti con una sconfitta per 2-1 la trasferta spagnola del Verona. Di sicuro la partita è stato un confronto duro e puro tra due squadre che in campo non si sono risparmiate. Allo stadio "Ciudad di Valencia" iberici in avanti su rigore con Iborra, atterrato in area da Halfredsson. L'islandese batte poi una punizione a centroarea dove svetta la testa di Luca Toni che insacca alle spalle del portiere del Levante il momentaneo pareggio. Nella ripresa, in avvio, è una punizione del neo entrato Ivanschitz a regalare il successo ai padroni di casa.

Nonostante la sconfitta indicazioni positive per il tecnico Mandorlini. Su tutte la ritrovata vena realizzativa di Toni, giocatore sul quale il Verona fonda le proprie speranze offensive per la prossima stagione. Su quattro partite l'ex centravanti di Bayern e Fiorentina ha messo a segno quattro gol. "Sono contento dell'approccio alla gara dei ragazzi - ha spiegato mister Andrea Mandorlini ai microfoni di TuttoHellasVerona -  E' stata una partita vera dal punto di vista dei contrasti e dell'aggressività. Dispiace essere usciti sconfitti, ma a volte gli episodi nel calcio fanno la differenza. Difesa a tre? E' un modo diverso di affrontare le gare, al momento è giusto provare anche altre cose visto che abbiamo spazio e tempo. Voci di mercato su Cacia? Fanno parte del gioco, a noi non interessano. Noi lavoriamo sul campo per il bene del Verona. Lui si sta allenando bene, sta creando occasioni da gol e merita di trovarlo. Tifosi? Sono grandissimi, dispiace non avergli regalato una vittoria".

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento