menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo stadio "Ciutat de Valencia"

Lo stadio "Ciutat de Valencia"

Verona, Hellas a Valencia contro il Levante: le probabili formazioni

Continuano le amichevole importanti per i gialloblù. Si tenta la riconferma dopo la bella prova contro il Feyenoord, a Trento. Mandorlini: "In Spagna per crescere". Ma la testa è già in Serie A

Si attende il miglior Hellas alla trasferta spagnola valenciana. Il Verona incontrerà il Levante allo stadio "Ciutat de Valencia". Ottimista il mister Andrea Mandorlini, anche in ragione della buona prova nelle scorse amichevoli e soprattutto dopo la vittoria contro il Feyenoord. A decidere il match era stata una bella prodezza del vero colpaccio di mercato, Luca Toni. "È un’altra tappa di avvicinamento importante al campionato - ha spiegato Mandorlini -. Bello tornare a giocare contro squadre importanti come il Levante. Andremo in Spagna per crescere e per far bene ma dopo ci saranno altri dieci giorni di ritiro in cui intensificare il lavoro e farci trovare pronti per il campionato. L’avvio non è affatto facile. Il Milan sarà già in condizione perchè deve giocare il preliminare di Champions, la Roma viene da un’annata difficile e vorrà subito partire bene, la Juventus ha vinto gli ultimi due campionati. Cercheremo di farci trovare pronti, al di là della nostra struttura di gioco sarà importante saper variare atteggiamento anche nel corso della stessa partita. La Serie A non è il campionato più bello del mondo, ma è certamente il più difficile".

Si preannuncia quindi un match importante e sotto i riflettori, non solo per i gialloblù. Il Levante ha scelto infatti l'Hellas per la partita di presentazione della nuova stagione. Come da programma, alle 19e30 si apriranno i cancelli allo stadio, e dalle 20e30 verrà presentata squadra e panchina. I giocatori scenderanno in campo alle 21e30. Il calcio d'inizio è alle 22.

Mandorlini con tutta probablità finirà per schierare la stessa formazione di Trento, contro gli olandesi. Sarebbero tutti a disposizione tranne Alejandro Gonzalez. Il difensore gialloblù, mercoledì, è stato sottoposto ad esami ematochimici di controllo i cui risultati verranno resi noti nei prossimi giorni dallo staff sanitario gialloblù. Queste le probabili formazioni:

Levante (4-4-2): Navas; Pedro Lopez, Vyntra, Navarro, Juanfran; Ibarra, El Zhar, Ivanschitz, Pape Diop; Angel, Rogers. Allenatore: Caparros

Verona (4-3-3): Rafael; Cacciatore, Maietta, Moras, Agostini; Jorginho, Donati, Halfredsson; Gomez, Toni, Martinho. Allenatore: Mandorlini

L'INCONTRO CON MISTER ANDREA MANDORLINI

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento