Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Sport Centro storico / Piazza Brà

Ci sarà anche Paolo Andreucci al via della XXXI° edizione del Rally Due Valli

Il sette volte campione italiano correrà in veste privata con al suo fianco come copilota Valentino Gaspari, uno dei navigatori più apprezzati del panorama scaligero. La corsa si svolgerà il 15 e il 16 novembre 2013

La notizia circolava nell'ambiente già da qualche settimana, ma a molti era parsa poco più che un rumors. Tutto vero invece. Paolo Andreucci, in veste privata, sarà al via del prossimo Rally Due Valli, in programma a Verona il 15 e 16 novembre, a bordo di una Peugeot 207 S2000. A portare il garfagnino a Verona, un accordo con la Due Gi Sport, tant'è che a fianco del sette volte campione italiano siederà Valentino Gaspari, uno dei navigatori più apprezzati del panorama scaligero.

A questa imprevista ma attesissima partecipazione, va aggiunto anche un particolare che farà contenti i tifosi e non solo. Le tute con cui Paolo Andreucci e Valentino Gaspari prenderanno parte al prossimo XXXI Due Valli, al termine della manifestazione saranno autografate e vendute all'asta. Il ricavato di questa operazione sarà devoluto all'ABAL, Associazione Bambini Autistici Lessinia che opera nel territorio in cui proprio Gaspari è nato ed è tutt'ora molto legato. Un'iniziativa pregevole che unisce al valore sportivo di questa partecipazione anche con una finalità sociale in grado di creare visibilità e attenzione sul difficile e delicato tema dell'autismo.

Si tratta probabilmente di una delle ultime uscite di Andreucci a bordo di una 207 S2000, dato che Peugeot Italia sta sviluppando, per il prossimo anno, la nuova 208 T16 con cui la coppia Andreucci-Andreussi torneranno alla carica nel Campionato Italiano assoluto. Per Valentino Gaspari, e per tutta la Due Gi Sport, si tratta invece di una grandissima occasione. Proprio Gaspari, in coppia con il fratello Nicola, aveva portato al debutto a Verona la 207 S2000. Era il Due Valli 2007, e i fratelli di San Rocco di Piegara si dovettero ritirare per noie meccaniche, nell'edizione che poi finì nelle mani di Emanuele Garosci. Questa volta però, Gaspari salirà sulla versione iper sviluppata della berlinetta del Leone Rampante, e non c'è da stupirsi se i due partiranno per fare molto bene in classifica.

Paolo Andreucci non ha certo bisogno di presentazioni. Classe 1965 ha debuttato nei rally nel 1987 al Rally del Ciocco, la sua gara di casa, per poi disputare l'anno successivo il Trofeo Fiat Uno. La sua prima consacrazione arriva con la bellissima Renault Megane Maxi dell'Autorel, con la quale vince più volte il titolo italiano due ruote motrici nella seconda metà degli anni Novanta, mettendo in scena battaglie epocali con la vettura gemella, ma preparata dall'Husky Team, guidata da Piero Longhi. Passa alle 4x4 nel 1999, salendo sulla Subaru WRX della Procar, ma il primo titolo Italiano arriva nel 2001, sulla Ford Focus. Da quel momento per il toscano inizia un susseguirsi di grandi stagioni, con la conquista del titolo nazionale altre due volte, nel 2003 con la Punto S1600 e nel 2006 con la Punto S2000. Il resto è storia recente, e porta il marchio di Peugeot Italia con cui Andreucci, in coppia con Anna Andreussi, compagna nell'abitacolo e nella vita, si è imposto nel Campionato Italiano 2009, 2010, 2011 e 2012.

Anche se il palmares non è del calibro del suo pilota, anche Valentino Gaspari vanta un'esperienza rally non indifferente. Classe 1978, originario di San Rocco di Piegara sulle montagne della Lessinia veronese, il copilota ha messo per la prima volta casco e tuta al Rally di Bassano 1998, a bordo di una Peugeot 205 rallye in coppia con il fratello Nicola. È proprio con il fratello che Gaspari ha condiviso gran parte della sua avventura sportiva, dalla bellissima stagione 2012 con al Clio Top Rally nell'IRC Cup, fino al rovinoso incidente con la medesima vettura al Due Valli 2008, quando i due erano lanciati a podio. Da non dimenticare anche la prima vittoria assoluta al Rally dei Mastini 2011. Carrozziere di professione, ad oggi vanta circa 150 partecipazioni con gare svolte nei trofei Peugeot, Coppa Italia di Zona e, appunto, l'IRC Cup 2012. Valentino ha letto le note non solo al fratello Nicola con il quale è riuscito anche a conquistare un secondo assoluto di due ruote motrici nella Mitropa Cup, ma anche allo spettacolare Daniele Fiocco, spesso a bordo della mitica Clio gruppo A e con il quale ha sperimentato anche la brutale potenza della Peugeot 307 Maxi, e ad Eddie Sciessere, assieme al quale ha trionfato nel Rally San Martino di Castrozza 2012, a bordo della Xsara WRC.

"Personalmente devo ringraziare il mio direttore sportivo Matteo Castellari - ha detto Gaspari - e i partner pubblicitari che ci hanno dato l'opportunità di portare a termine questo accordo. Personalmente si tratta di un grande onore salire in auto assieme a Paolo Andreucci ma anche un traguardo personale e un piccolo sogno che si realizza".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ci sarà anche Paolo Andreucci al via della XXXI° edizione del Rally Due Valli

VeronaSera è in caricamento