Verona, Palermo - Chievo Verona | Le probabili formazioni: seconda prova Maran per scacciare la crisi

Archiviata la (seconda) era Corini, somatizzata la sconfitta con il Genoa, i gialloblù dovranno dimostrare ancora una volta di meritarsi la permanenza in Serie A. Sono penultimi, appena sotto i rosanero di mister Iachini

Dainelli del Chievo

Il fischio d'inizio sarà alle 20e45 per Palermo - Chievo Verona, nona giornata di Serie A che si disputerà mercoledì 29 ottobre allo stadio "Barbera" del capoluogo siciliano. Archiviata la (seconda) era Corini, somatizzata la sconfitta con il Genoa, i gialloblù di Rolando Maran dovranno dimostrare ancora una volta di meritarsi la permanenza in Serie A. La loro situazione è alquanto incerta: è fermo a 4 punti dopo otto partite, in penultima posizione. Non è messa meglio la squadra rosanero di mister Giuseppe Iachini che con 6 punti è appena sopra agli scaligeri. Trasferta non poco impegnativa per i "mussi", dunque. "Il carattere, la determinazione e la personalità che i ragazzi hanno messo in campo contro il Genoa fanno ben sperare per il futuro - ha spiegato Maran -. Purtroppo il risultato alla fine non ci ha premiato ma questa è la strada da intraprendere. Andiamo a Palermo per cercare di fare la nostra partita e uscire dal campo con la consapevolezza di aver dato il massimo e questo dovremmo farlo in tutte le gare che affronteremo in futuro. La squadra sta seguendo le mie indicazioni con grande attenzione e disponibilità in allenamento e questo è fondamentale per il progetto che ho in testa".

Sarà Sebastiano Peruzzo di Schio ad arbitrare la partita. I guardalinee saranno Giulio Dobosz e Valerio Pegorin, mentre il quarto ufficiale sarà Sergio Ranghetti. Gli arbitri addizionali saranno Paolo Tagliavento e Fabrizo Pasqua.

QUI PALERMO - Gli atleti di Iachini, al "Tenente Onorato" si sono dovuti riprendere in fretta dalla sfida contro la Juventus e hanno svolto lavoro di scarico: seduta con lavoro atletico e partita in campo ridotto, per il resto del gruppo. Tutti i giocatori della rosa hanno regolarmente preso parte all'allenamento. Contro il Chievo, Iachini starebbe ripensando al 3-5-2, con Dybala in attacco, supportato da Vazquez e con Belotti pronto a entrare. A centrocampo Maresca potrebbe spuntarla su Bolzoni e Rigoni potrebbe essere spostato sul centro-sinistra. I convocati da mister Iachini sono 25: i portieri sono Fulignati, Sorrentino, Ujkani, per la difesa sono stati convocati Andelkovic, Emerson, Feddal, Gonzalez, Lazaar, Morganella, Munoz, Pisano, Terzi, Vitiello. A centrocampo chiamati Barreto, Bolzoni, Chochev, Della Rocca, Maresca, Quaison, Rigoni, Vazquez mentre in attacco ci potrà essere posto per Belotti, Dybala, Makienok, Joao Silva.

QUI CHIEVO - Durante gli ultimi allenamenti a Veronello, Maran ha diviso invece la squadra in due tronconi. Allenamento classico per chi non è sceso in campo nel weekend, più leggero per chi ha giocato contro il Genoa. Il giudice sportivo ha fermato per un turno il centrocampista Ivan Radovanovic dopo l'espulsione rimediata nella gara casalinga persa dai gialloblù contro il Grifone. Maran potrebbe schierare dunque Cofie al centro e Maxi Lopez potrà tornare in attacco. Intanto prosegue la rifinitura a porte chiuse. Non è escluso che il tecnico scaligero presenti un 4-2-3-1. Non disponibile Botta. I 23 convocati da mister Maran sono Bardi, Seculin, Bizzarri in porta, Cesar, Frey, Dainelli, Sardo, Edimar, Gamberini, Biraghi, Zukanovic per la difesa; Cofie, Hetemaj, Kupisz, Mangani, Bellomo, Birsa per quanto riguarda il centrocampo e Schelotto, Lazarevic, Pellissier, Meggiorini, Maxi Lopez, Paloschi come attacco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 17 al 19 gennaio 2020

  • Operaio morto sul lavoro a Legnago, assolto rappresentante dell'azienda

  • Tocca con la motosega i cavi dell'alta tensione: non c'è stato scampo per il 46enne

  • Persona investita da un'auto, trasportata d'urgenza in ospedale: è grave

  • Investimento sui binari: circolazione dei treni sospesa sulla Verona-Bologna

Torna su
VeronaSera è in caricamento