menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, Hellas Verona - Cagliari | Le probabili formazioni: Hallfredsson in campo dal primo minuto

Il finlandese è un atteso ritorno. Potrà giocare con Ionita, vera e propria superstar degli ultimi incontri. Qualche problema da risolvere in infermeria: assenti Obbadi, Lazaros, Sala, Benussi e Martic. Mandorlini: "Zeman? Gran lavoro contro l'Inter"

"La sfida contro il Cagliari? Siamo stati impressionati dalla loro partita contro l'Inter, hanno segnato 4 gol e sbagliato un calcio di rigore nel primo tempo. E' una squadra che sta bene, le vittorie ti danno entusiasmo e consapevolezza". Sono le parole di mister Andrea Mandorlini, alla vigilia di Hellas Verona - Cagliari, in programma sabato 4 ottobre, alle 18, allo stadio Bentegodi. I sardi vengono da un grande risultato e l'allenatore gialloblù ha già dichiarato che dal punto di vista della condizione fisica saranno un avversario molto temibile. "Poi, ogni partita ha una sua storia, quella giocata dal Cagliari contro l'Inter è nata in una maniera e finita in un'altra - continua Mandorlini -. Avremo massimo rispetto per ogni squadra, curiamo bene le nostre situazioni di gioco e guardiamo con molta attenzione alla loro fase offensiva, vero e proprio fiore all'occhiello delle squadre allenate da Zeman. Giocano e attaccano, dovremo essere bravi a contenere e ripartire, per metterli in difficoltà. Per noi sarà fondamentale ritrovare la vittoria".

Saranno convocati Rafa Marquez e Rafael, anche Hallfredsson è tornato dopo dieci giorni passati ad affrontare una situazione difficile (per la scomparsa del papà). Non ce la fanno Obbadi, Lazaros, Sala, Benussi e Martic, ma ci sono delle valide alternative. Ionita e Hallfredsson potrebbero anche giocare insieme a centrocampo: uno è destro e l'altro mancino. "Ci sono Campanharo e Tachtsidis in mezzo - spiega Mandorlini - c'è anche Valoti, ma siamo comunque contati. Valuteremo e decideremo, soprattutto per quel che riguarda Emil".

Sarà l'arbitro Piero Giacomelli, della sezione Aia di Trieste, a dirigere il match che è valido per la sesta giornata del campionato di Serie A. Il direttore di gara sarà coadiuvato dagli assistenti Petrella e Tegoni, il quarto uomo sarà Paganessi. I due arbitri addizionali saranno Calvarese e Ghersini.

QUI HELLAS - Allenamento pomeridiano per i gialloblù sul campo dello sporting center "Il Paradiso" di Peschiera del Garda. La squadra ha svolto riscaldamento, torelli, esercitazioni e partita. Hallfredsson ha svolto l'intera seduta con il gruppo. Lavoro differenziato per Lazaros, Christodoulopoulos, mentre Ivan Martic ha effettuato un allenamento in palestra. Francesco Benussi e Jacopo Sala si sono allenati in piscina e in palestra, cure fisioterapiche per Mounir Obbadi. Per venerdì seduta di rifinitura convocata a porte chiuse alle 17e30.

QUI CAGLIARI - Doppia seduta d'allenamento per i rossoblù di Zeman, in vista dell'anticipo. Nellultima sessione il gruppo si è dedicato al lavoro atletico, con potenziamento, allunghi, progressioni. La rosa è stata suddivisa in due a seconda del ruolo: attaccanti e centrocampisti hanno svolto combinazioni al tiro, i difensori sono stati impegnati in prove di tattica di reparto. Nel pomeriggio partitelle a tema su campo ridotto. Ancora lavoro differenziato per il portiere Colombi e terapie per capitan Conti: entrambi saranno assenti a Verona.

L'INTERVISTA PRE-PARTITA A MISTER ANDREA MANDORLINI

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

  • Casa

    Bollette luce e gas: come ottenere la rettifica

  • Formazione

    Quali sono le soft skills più richieste nel 2021? Come apprenderle

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento